skip to content

Cookie policy del Parlamento Europeo Ufficio D'informazione in Italia

Utilizziamo i cookie sul nostro sito per migliorare l'esperienza dell'utente. I cookie non vengono utilizzati per trattare dati personali, ma al fine delle statistiche tramite Google Analytics. Per saperne di più e per scoprire come disattivare i cookies sul vostro computer puoi visitare www.aboutcookies.org.

Continua
 
 
 

Questa settimana a Bruxelles: commissioni e preparazione della plenaria

Le commissioni discuteranno di controlli alle frontiere esterne e stato di diritto in Polonia. Una conferenza ad alto livello su come finanziare l’energia pulita avrà luogo martedì. I gruppi politici prepareranno la prossima plenaria a Strasburgo.

Al voto lunedì in commissione Libertà civili un sistema perfezionato per facilitare i controlli alle frontiere esterne dell’Unione. Questo aggiornamento del sistema informativo Schengen SIS II, dovrebbe aiutare la condivisione di informazioni tra le autorità giudiziarie e di polizia nazionali in materia di decisioni sui ritorni migratori. Le proposte prevedono anche un più efficiente utilizzo delle impronte digitali e del riconoscimento facciale, e un nuovo sistema di allerta per casi legati al terrorismo.

Sempre lunedì, i deputati della commissione LIBE continueranno, in un dibattito con il Primo Vicepresidente della Commissione europea Frans Timmermans, ad analizzare la procedura CE in corso a protezione dello stato di diritto in Polonia.

Il 7 novembre a Bruxelles si svolgerà una conferenza ad alto livello che riunirà leader e decisori politici, investitori ed esperti per discutere su quali sono le soluzioni migliori per finanziare la transizione dal carbone a risorse energetiche sostenibili. Tra gli interventi di alto profilo segnaliamo: il Presidente del Parlamento europeo Antonio Tajani, il Vicepresidente della Commissione Jyrki Katainen, il Presidente della Banca Europea degli Investimenti Werner Hoyer, e il Governatore della California Jerry Brown.

Alle ore 10,45 Tajani, Hoyer e Brown, il presidente della commissione l’industria ed energia Jerzy Buzek e il commissario incaricato dell’azione per ile clima e l’energia, Miguel Arias-Cañete, parteciperanno a una conferenza stampa comune.

 

Preparazione della Plenaria

I gruppi politici prepareranno i dibattiti e voti della prossima settimana di sessione sull’estensione del Fondo europeo per gli investimenti strategici ("Juncker fund"), che mira a rafforzare l’economia europea, e sull’accordo con gli Stati membri relativo alle importazioni oggetto di dumping e di sovvenzioni da parte di paesi non membri dell’UE.
I deputati discuteranno inoltre dello stato di diritto in Polonia e a Malta, e prepareranno proposte di risoluzione su questo tema.

La commissione affari esteri del PE preparerà i dibattiti con Federica Mogherini sul Presidente USA Donald Trump e l’accordo per il nucleare iraniano, su Yemen e Afghanistan. Le comunicazioni elettroniche, la sicurezza dei veicoli, i servizi finanziari al dettaglio, l’applicazione di leggi a protezione dei consumatori e altri temi ancora  saranno all’ordine del giorno nella plenaria di Strasburgo (13-16 novembre).

 

Agenda del Presidente

Il Presidente del Parlamento europeo, Antonio Tajani, incontrerà lunedì i Minsitri dell’economia di Spagna (Luis De Guindos), Italia (Pier Carlo Padoan) e Francia (Bruno Le Maire), il Vicepresidente della Commissione Valdis Dombrovskis, il commissario agli affari economici e finanziari Pierre Moscovici e alcuni deputati della commissione affari economici del PE. Mercoledì incontrerà il Governatore della California, Jerry Brown.

 

Articolo pubblicato il 6 novembre 2017