skip to content

Cookie policy del Parlamento Europeo Ufficio in Italia

Utilizziamo i cookie sul nostro sito per migliorare l'esperienza dell'utente. I cookie non vengono utilizzati per trattare dati personali, ma al fine delle statistiche tramite Google Analytics. Per saperne di più e per scoprire come disattivare i cookies sul vostro computer puoi visitare www.aboutcookies.org.

Continua
 
 
 

Questa settimana a Bruxelles: scopri l'agenda

Tra gli argomenti in discussione e al voto: mobbing e molestie sessuali, cybersecurity, equilibrio vita-lavoro, qualità non uniforme dei prodotti confezionati, portale unico per le procedure online, riforma dell'Eurozona. Draghi sarà in commissione ECON lunedì.

Lunedì il presidente della BCE e del Comitato Europeo per il Rischio Sistemico (CERS) Mario Draghi discuterà delle prospettive sugli sviluppi economici e monetari. Affronterà  anche la questione delle valute virtuali e la politica monetaria delle banche centrali con la commissione Affari economici e monetari.

La commissione Diritti della donna e uguaglianza di genere presenterà martedì misure per combattere il mobbing e le molestie sessuali sul luogo di lavoro, negli spazi pubblici e nella vita politica. I progetti di proposta puntano ad aumentare la consapevolezza sui rischi e le conseguenze della violenza e delle molestie, nonché a chiarire definizioni e classificazioni sui diversi tipi di violenza di genere.

Ancora martedì, l'introduzione di una certificazione Ue sulla sicurezza informatica per prodotti software e hardware, come elettrodomestici intelligenti (lavatrici, essiccatori, frigoriferi), sarà messa ai voti nella commissione Industria, insieme a misure volte a rafforzare il ruolo dell'ENISA, l'Agenzia Europea per la Sicurezza Informatica.  

La commissione Occupazione e Affari sociali voterà mercoledì sull'aggiornamento della legislazione europea relativa a congedi di paternità, genitoriali e di assistenza. Tra le proposte anche quelle su quanto un lavoratore dovrebbe ricevere durante il congedo e sul diritto a richiedere accordi flessibili.

Test condotti in diversi Stati membri dell'Ue hanno fatto riscontrare differenze di qualità tra prodotti venduti con la stessa marca e lo stesso packaging in diversi paesi dell'Unione (ad esempio bastoncini di pesce, bevande analcoliche, caffè, cosmetici e detersivi per bucato). La commissione Mercato interno proporrà giovedì misure per affrontare questo problema.

La stessa commissione voterà un accordo informale raggiunto con i ministri dell'Ue per istituire un portale digitale unico volto ad aiutare i cittadini e le imprese nell'accesso alle informazioni e alle procedure amministrative online. Tra queste le domande per le borse di studio, la registrazione delle auto, i certificati di residenza e le dichiarazioni dei redditi e quelle societarie.

Le recenti proposte, tra cui quelle franco-tedesche, per riformare l'Unione monetaria e la zona euro saranno discusse giovedì dalla commissione per gli Affari economici e monetari con il ministro delle Finanze tedesco e il vice-cancelliere Olaf Scholz.

 

Agenda del Presidente

Il presidente del Parlamento europeo Antonio Tajani terrà mercoledì una conferenza stampa sulla salute e lo sport insieme all'allenatore della Juventus Massimiliano Allegri e l'oncologo Francesco Cognetti e firmerà un memorandum sull'Eurovisione.

 

Pubblicato il 9 luglio 2018