skip to content

Cookie policy del Parlamento Europeo Ufficio in Italia

Utilizziamo i cookie sul nostro sito per migliorare l'esperienza dell'utente. I cookie non vengono utilizzati per trattare dati personali, ma al fine delle statistiche tramite Google Analytics. Per saperne di più e per scoprire come disattivare i cookies sul vostro computer puoi visitare www.aboutcookies.org.

Continua
 
 
 

Questa settimana al PE di Bruxelles

Protezione dati personali, pacchetto mobilità, unione digitale, autorizzazione pesticidi: su questo e altro lavoreranno le commissioni. Il PE ospita la conferenza per il 30º del Premio Sakharov. I gruppi politici preparano la Plenaria di giugno a Strasburgo.

In un’audizione pubblica che si terrà lunedì, a seguito dell’incontro del 22 maggio 2018 tra il fondatore di Facebook Mark Zuckerberg e i leader dei gruppi politici al Parlamento europeo, i deputati discuteranno di come garantire la protezione dei dati e prevenire l’utilizzo illegale di informazioni personali. Tra i relatori figurano i giornalisti e whistle blowers che hanno rivelato ai media il caso di Cambridge Analytica.

La commissione Trasporti voterà lunedì su come migliorare le condizioni del trasporto su gomma e la concorrenza fra i trasportatori. La proposta contribuirà al rafforzamento della lotta contro le pratiche illegali, come l’utilizzo di società fittizie (letterbox companies) o la violazione dei limiti per operare sui mercati nazionali dopo una consegna transfrontaliera (il cosiddetto cabotage). I deputati chiariranno inoltre le regole sull’applicazione delle leggi nazionali sul salario minimo e a garanzia di adeguate condizioni di riposo per gli autisti.

Una proposta che vieta agli Stati membri di imporre restrizioni territoriali non giustificate sul trattamento dei dati non personali nell’UE (ad esempio nei settori finanziario, salute, fiscale, telecomunicazioni e amministrativo) sarà votata lunedì dalla commissione per il Mercato interno. Il progetto dovrebbe ridurre le formalità amministrative ed eliminare barriere inutili per le imprese. È considerato un fattore chiave per un’economia europea dei dati competitiva.

La commissione speciale sulla procedura di autorizzazione dei pesticidi da parte dell’Unione analizzerà giovedì il parere dell’Autorità europea per la sicurezza alimentare (EFSA) sul progetto di rapporto di valutazione e la classificazione delle sostanze attive dell’Agenzia europea delle sostanze chimiche (ECHA), con i rappresentanti delle due agenzie.

 

Conferenza per i 30 anni del Premio Sakharov

Lunedì e martedì i deputati delle commissioni Affari esteri, Diritti umani e Sviluppo ripercorreranno i 30º anni del Premio Sakharov.
Nei due giorni della conferenza verrà dato risalto all’impegno dell’UE per i diritti umani in dibattiti con esperti, vincitori del Premio e difensori dei diritti umani provenienti da tutto il mondo, e visita della mostra itinerante “I difensori delle nostre libertà - 30 anni di Premio Sakharov per la libertà di pensiero”.

 

Preparazione della plenaria

I gruppi politici prepareranno i dibattiti e i voti della plenaria di giugno 2018. Tra gli argomenti: il prossimo summit europeo, l’accordo sul nucleare iraniano, la composizione del Parlamento europeo e la ridistribuzione dei seggi dopo le elezioni del prossimo anno, la sicurezza dei droni e le questioni legate alla vita privata, la cyber-sicurezza e le relazioni UE-NATO.
I deputati continueranno anche la loro discussione con i capi di stato e di governo europei sul futuro dell’Europa, questa volta con il primo ministro olandese Mark Rutte.

 

Agenda del Presidente

Il Presidente del PE Antonio Tajani terrà il discorso di apertura delle Giornate europee dello sviluppo e incontrerà il Presidente del Rwanda Paul Kagame, quello del Niger Mahamadou Issoufou, il Presidente della Liberia George Weah, e del Montenegro Milo Djukanovic.

 

Pubblicato il 4 giugno 2018