skip to content

Cookie policy del Parlamento Europeo Ufficio D'informazione in Italia

Utilizziamo i cookie sul nostro sito per migliorare l'esperienza dell'utente. I cookie non vengono utilizzati per trattare dati personali, ma al fine delle statistiche tramite Google Analytics. Per saperne di più e per scoprire come disattivare i cookies sul vostro computer puoi visitare www.aboutcookies.org.

Continua
 
 
 
09/01/2015

RegionEuropa - Domenica 11 gennaio 2015, ore 11.30 su Rai 3

RegionEuropa è l'appuntamento della testata regionale della Rai dedicato ai temi dell'attualità europea. I territori locali italiani e le loro istituzioni di prossimità a confronto con quelle dell'Ue, dalla Commissione al Parlamento europeo al Comitato delle Regioni, secondo quel principio di sussidiarietà che è uno dei pilastri della costituzione materiale dell'Unione e del Trattato interistituzionale in vigore.

Banner di RegionEuropaBanner con il logo della Trasmissione con  sullo sfondo delle finestre adornate di fiori
Banner di RegionEuropa

JE SUIS CHARLIE è il titolo della copertina con le immagini da Parigi, Roma, e dal Parlamento Europeo a Bruxelles delle manifestazioni di solidarietà dopo la strage del terrorismo islamico perpetrata nella capitale francese contro la redazione del settimanale Charlie Hebdo, realizzata da Antonio Silvestri e montata da Andrea Balfrati, con cui si apre la puntata di RegionEuropa , in onda domenica 11 gennaio dalle 11,30 a mezzogiorno su Rai Tre.

Il settimanale europeo della Tgr a cura di Dario Carella propone quindi una intervista con Virgilio Dastoli ,già assistente e segretario di Altiero Spinelli, che racconta come si comporterebbe il grande europeista di fronte alle sfide che ha oggi l'Unione europea, e un servizio da Bruxelles sui risultati positivi del primo corso di formazione per assistenti di europarlamentari che ha visto fra i docenti il professor Marcello Missaglia di EU Consultants e Marcello Lazzarini segretario generale della Camera di Commercio belgo-italiana.

E ancora per quanto riguarda il dibattito sull'Europa, RegionEuropa propone un servizio di Oreste Lo Pomo sul libro intervista realizzata da Dario Carella a Gianni Pittella dal titolo "L'Europa che vorrei", edito dal gruppo parlamentare euro socialista, presentato in anteprima a Lauria e prossimamente a Bruxelles, Roma, Milano, Bari e Parigi, con Luigi Berlinguer e Salvo Andò.

Il settimanale europeo della Tgr propone quindi un reportage di Antonio Silvestri dedicato alla nuova normativa UE riguardante le etichette alimentari. Entrata in vigore da circa un mese, prevede maggiori informazioni per i consumatori sulle etichette. Bruxelles intende incentivare un consumo consapevole, sottolinea il Direttore generale del CRA - il Centro di Ricerca in Agricoltura - Ida Marandola, ricordando come, se le etichette semaforo usate in Gran Bretagna non forniscono al consumatore un quadro esauriente dal punto di vista nutrizionale soprattutto per i prodotti della dieta mediterranea, è però necessario dare maggiori indicazioni nutrizionali. Il direttore di Assica, l’Associazione degli industriali delle carni e dei salumi rileva come sia già prevista a breve l’indicazione del luogo di allevamento e trasformazione anche per le carni suine e la necessità di far capire al consumatore gli standard di qualità elevata dei nostri prodotti dop e igp, mentre il Presidente di Coldiretti Moncalvo evidenzia che ancora la metà della spesa resta anonima.

Ancora Antonio Silvestri quindi, con una intervista all'europarlamentare Paolo De Castro, referente della commissione agricoltura del PE per i negoziati con gli USA sul nuovo accordo commerciale, che invita a vedere la proposta di partenariato come una grande opportunità per l’Europa e per l’Italia che, sottolinea De Castro, esporta merci per 15 miliardi di Euro negli Usa, di cui 3 di agroalimentari, contro importazioni da oltre Atlantico di 9 miliardi. Il negoziato, iniziato nel 2013 e giunto all’ottavo round, va dunque seguito con molta attenzione e se, ha aggiunto De Castro, conterrà decisioni inaccettabili, il Parlamento le respingerà.
De Castro ha anche fatto il punto sull’imminente fine del regime delle quote latte che già ha portato ad un’impennata di produzione e al crollo dei prezzi. E’ necessario, ha aggiunto, che il Parlamento proponga meccanismi di gestione dell’offerta che regolino il mercato visto che per ora la Commissione confida su un’autoregolazione che non sembra si possa realizzare.

Infine da Bruxelles e Milano Dario Carella con Beppe Grillo al Parlamento europeo che incontra gli europarlamentari 5 Stelle e con Bruno Marasà, responsabile dell'Ufficio d'informazione del PE a Milano, che illustra il progetto europeo New Jobs.

RegionEuropa è in diretta streaming sui siti www.regioneuropa.rai.it e www.regioneuropa.blog.rai.it a cura di Claudio Lanza, e www.tgr.rai.it a cura di Mario Fatello, ed è sottotitolata per i non udenti alla pagina 777 di Televideo. Regioneuropa è anche su twitter @tgrregioneuropa.

Rai Tgr - Regioneuropa