skip to content

Cookie policy del Parlamento Europeo Ufficio in Italia

Utilizziamo i cookie sul nostro sito per migliorare l'esperienza dell'utente. I cookie non vengono utilizzati per trattare dati personali, ma al fine delle statistiche tramite Google Analytics. Per saperne di più e per scoprire come disattivare i cookies sul vostro computer puoi visitare www.aboutcookies.org.

Continua
 
 
 

RegionEuropa: domenica 8 aprile 2018 ore 11.30 su Rai3

Pubblichiamo in questa pagina l'anteprima di RegionEuropa, il settimanale della TGR RAI dedicato all'attualità europea, che racconta il rapporto delle istituzioni locali e dei territori italiani con le Istituzioni europee.

Dario Carella intervista, nella sede del Parlamento europeo a Bruxelles, il Vice Presidente del PE Fabio Massimo Castaldo, europarlamentare dei 5 Stelle: una conservazione a tutto campo, nella quale Castaldo spiega come i 5 Stelle si siano guadagnati, dal loro ingresso al Parlamento, con il lavoro svolto nelle Commissioni, in Aula e sui dossier, la stima dell’Assemblea. Castaldo anticipa i temi che saranno al centro della campagna elettorale del Movimento per le elezioni europee del giugno 2019.

Fulvio Sollazzi da Pavia è conosciuto in tutto il mondo come “il quinto Beatles” poiché è il più grande collezionista in Europa di dischi del quartetto di Liverpool: Donatella Negri lo ha incontrato nella sua casa museo per RegionEuropa, il settimanale europeo della Tgr a cura di Dario Carella,in onda domenica 8 aprile su Rai 3 dalle 11,30 a mezzogiorno. Sollazzi possiede una collezione sterminata di 3500 prime edizioni, una passione ominciata a 13 anni e mai finita e che dura ancora oggi.

Un reportage di Antonio Silvestri e un’analisi del giornalista economico Edmondo Rho, membro del CdA dell’Inpgi ed esperto di questioni pensionistiche, aprono quindi un focus di regionEuropa sulle pensioni: si allarga infatti la differenza tra l’ammontare delle pensioni dei padri e le future pensioni dei figli. Secondo un focus Censis Confcooperative a parità di anni di contributi un lavoratore andato in pensione nel 2010 ha una pensione più alta di circa il 15 per cento rispetto ad un lavoratore che andrà in pensione nel 2050. Ma il focus denuncia anche che questa è solo la situazione meno drammatica. L’attuale presenza di circa 5 milioni e settecentomila persone che non cercano più lavoro o che svolgono lavori a bassa retribuzione fa immaginare scenari molto più seri con il relativo aumento della povertà. Di qui la necessità di modelli come quello di diversi Paesi Ue che adottano minimi salari, afferma il ricercatore Censis, Andrea Toma, mentre il Presidente di Confcooperative, Maurizio Gardini, rileva come anche la previdenza complementare, in questo caso, non basti, nonostante vi si ricorra sempre di più in Europa.

Per l’attualità europea due interviste, la prima al Presidente della Commissione Diritti umani del PE, Antonio Panzeri, sulla vicenda del furto dei dati da parte di Facebook e la seconda al relatore in Commissione agricoltura sul rapporto della Commissione europea riguardante la nuova Politica agricola comunitaria, l’europarlamentare alto-atesino Herbert Dorfmann. Dorfmann rileva come servano relazioni diverse tra l’Unione europea e gli Stati in questo campo, che garantiscano una redistribuzione equa degli aiuti che deve tener conto delle differenze socio-economiche, dei diversi costi di produzione e dei fondi disponibili nel secondo pilastro dello sviluppo rurale. Per Dorfmann la Brexit complica il quadro, ma è necessario che il quadro finanziario sia mantenuto stabile e che il lavoro che il Parlamento sta svolgendo non vada perduto con le elezioni del 2019.

In conclusione del settimanale europeo della Tgr la rubrica “Ue Imprese e Territori”: tra le segnalazioni della rete italiana di Enterprise Europe Network un incontro per le aziende venete sulle relazioni commerciali col Giappone, un seminario sui nuovi bandi Horizon e un’opportunità per le PMI che si occupano di energie rinnovabili.

La trasmissione è anche in live streaming sul sito www.rainews.it/TGR.

 

Il contenuto di questa pagina riflette le opinioni della redazione del settimanale della TGR RAI RegionEuropa. La pubblicazione è a titolo informativo.