skip to content

Cookie policy del Parlamento Europeo Ufficio D'informazione in Italia

Utilizziamo i cookie sul nostro sito per migliorare l'esperienza dell'utente. I cookie non vengono utilizzati per trattare dati personali, ma al fine delle statistiche tramite Google Analytics. Per saperne di più e per scoprire come disattivare i cookies sul vostro computer puoi visitare www.aboutcookies.org.

Continua
 
 
 
03/02/2015

Sergio Mattarella eletto Presidente della Repubblica italiana

Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha giurato fedeltà alla Repubblica e osservanza della Costituzione dinanzi al Parlamento riunito in seduta comune integrato dai delegati regionali.
Poi, secondo la prassi prevista dal cerimoniale, ha deposto una corona d'alloro sulla tomba del Milite Ignoto all'Altare della Patria e si è recato al Palazzo del Quirinale per la cerimonia di insediamento.

Il Presidente Mattarella sulla Lancia Flaminia
Il Presidente Mattarella sulla Lancia Flaminia

Nel suo breve discorso tenuto nel Salone dei Corazzieri ha sottolineato "l'esigenza di recuperare il senso dell'unità del nostro Paese che dia e consenta ai nostri concittadini di sentirsi davvero parte di un comunità, un'azione che riesca a recuperare il senso della convivenza, del vivere insieme". E per questo è fondamentale l'azione sinergica degli organi costituzionali. "È un impegno che ci interpella davvero - ha continuato il Presidente Mattarella - e che consentirebbe alle Istituzioni di ricollegarsi pienamente a quei tanti cittadini che non aspettano altro che sentirsi davvero ben accetti dalle loro istituzioni."

Il Parlamento in seduta comune, con la partecipazione dei delegati regionali, lo aveva eletto il 31 gennaio con 665 voti alla quarta votazione Sergio Mattarella nuovo Presidente della Repubblica.

 

Martin Schulz si felicita con Sergio Mattarella per la sua elezione alla Presidenza della Repubblica italiana

"Mi felicito con Sergio Mattarella per la sua elezione alla presidenza della Repubblica italiana.
Il suo eccellente percorso politico, istituzionale e gjuridico, fa del Presidente Mattarella un garante dei valori costituzionali della Repubblica.
Auguro al Presidente un eccellente settennato, contraddistinto dalla stabilità e dalla crescita economica, e in continuità con il suo predecessore nel rafforzamento del progetto europeo."