skip to content

Cookie policy del Parlamento Europeo Ufficio D'informazione in Italia

Utilizziamo i cookie sul nostro sito per migliorare l'esperienza dell'utente. I cookie non vengono utilizzati per trattare dati personali, ma al fine delle statistiche tramite Google Analytics. Per saperne di più e per scoprire come disattivare i cookies sul vostro computer puoi visitare www.aboutcookies.org.

Continua
 
 
 

Settimana di commissioni parlamentari: scopri l'agenda

I deputati saranno aggiornati sui negoziati Brexit e voteranno i fondi per la lotta alla disoccupazione giovanile e i terremoti in Italia. Stretta sulle sostanze cancerogene e voto sui sostitutivi nelle diete. La CE relaziona sugli insetticidi nelle uova. Dal 28 al 31 agosto a Bruxelles.

Il coordinatore del PE per la Brexit, Guy Verhofstadt, aggiornerà mercoledì i membri della commissione Occupazione sullo stato dell’arte e sui prossimi passi dei negoziati, con particolare attenzione ai temi del lavoro e delle politiche sociali.

I deputati della commissione Agricoltura saranno aggiornati dalla Commissione sull’uso illegale di sostanze contenenti fipronil (un insetticida) nell’allevamento di galline ovaiole e sulle conseguenze per la catena alimentare.

Mercoledì la commissione Bilancio dovrebbe sbloccare ulteriori 500 milioni di euro per contrastare la disoccupazione giovanile, secondo gli accordi raggiunti con il Consiglio nei negoziati sul budget UE 2017.

I deputati di BUDG dovranno anche approvare l’utilizzo di 1,2 miliardi di euro dal Fondo di solidarietà dell'UE (EUSF) per aiuti alla ricostruzione delle regioni Abruzzo, Lazio, Marche e Umbria in seguito ai terremoti del 2016 e 2017. Si tratta delle somma più alta mai mobilizzata dal Fondo in un’unica soluzione.

Un accordo provvisorio raggiunto con il Consigli in luglio sui limiti più stringenti alle sostanze nocive alle quali possono essere esposti i lavoratori, come il cromo VI, le polveri di legno duro e il cloruro di vinile monomero, sarà mercoledì al voto in commissione Lavoro e affari sociali. Il voto finale è previsto nella sessione plenaria di settembre.

La commissione Ambiente, salute pubblica e sicurezza alimentare potrebbe votare giovedì nuove norme sulla composizione ed etichettatura di sostitutivi alimentari, che possono essere usati per rimpiazzare i pasti al fine di controllare il peso. Secondo i deputati, ciò potrebbe relegare fuori dal mercato i regimi sostitutivi a bassissimo apporto calorico, intralciando la lotta contro l’obesità e il diabete.

 

Agenda del Presidente

Il Presidente del Parlamento europeo, Antonio Tajani, incontrerà martedì mattina il Ministro degli affari esteri brasiliano Aloysio Nunes Ferreira. Nel pomeriggio aprirà il Sesto meeting degli ambasciatori dei Paesi dell’Unione europea.

 

Articolo pubblicato lunedì 28 agosto 2017