skip to content

Cookie policy del Parlamento Europeo Ufficio D'informazione in Italia

Utilizziamo i cookie sul nostro sito per migliorare l'esperienza dell'utente. I cookie non vengono utilizzati per trattare dati personali, ma al fine delle statistiche tramite Google Analytics. Per saperne di più e per scoprire come disattivare i cookies sul vostro computer puoi visitare www.aboutcookies.org.

Continua
 
 
 

Stato dell’Unione: Juncker in Plenaria

Mercoledì 13 settembre il Parlamento discuterà in Plenaria i risultati conseguiti dalla Commissione Juncker a metà del suo mandato, e di come garantire un'Unione europea forte e impegnata a proteggere i propri cittadini, creare crescita economica e occupazione.

 .

Il Presidente della Commissione europea, Jean-Claude Juncker, pronuncerà mercoledì 13 settembre 2017 il suo discorso annuale sullo Stato dell’Unione, nel quale valuterà l’anno appena trascorso e fisserà i programmi per quello a venire.

In presenza di tutti i commissari, l’Aula discuterà il futuro di un'Unione europea forte, che risponda alle aspettative dei cittadini. Sicurezza esterna e interna, occupazione e crescita, migrazione e commercio internazionale saranno probabilmente i temi discussi nel corso delle tre ore di dibattito che potrà essere seguito in diretta.

A seguire, i leader dei gruppi politici definiranno i loro obiettivi per l'UE a 27 (dopo l'uscita del Regno Unito) e presenteranno le loro priorità fino le elezioni europee del giugno 2019. Il Presidente Juncker riprenderà in seguito la parola per rispondere ai capigruppo. I deputati faranno inoltre il punto sui risultati conseguiti dalla Commissione Juncker a metà del suo mandato.

Jean-Claude Juncker dovrebbe presentare la sua visione del futuro dell'Europa, sulla base dei cinque scenari presentati a inizio anno e delineati nel  Libro bianco sul futuro dell'Europa e sulla via da seguire, presentato il 1 marzo 2017 dalla Commissione europea.

Il 16 febbraio 2017 i deputati hanno adottato tre risoluzioni che illustrano come l'UE debba essere riformata per aumentare la sua capacità di azione, ristabilire la fiducia dei cittadini e rafforzare l'economia.

 

Come seguire il dibattito

In diretta

L'intero dibattito sarà trasmesso in diretta streaming su EP Live ed EbS+ dalle ore 9,00.
Sul nostro dashboard, dove troverai la diretta streaming come anche le informazioni di base, i profili dei relatori chiave e dei gruppi politici, foto, tweet rilevanti, video e altro ancora.
La nostra copertura Storify ti proporrà aggiornamenti in tempo reale di citazioni, foto e video, nel corso di tutto il dibattito.

Facebook

Martedì 12 settembre dalle ore 18.30 il Presidente del PE, Antonio Tajani, risponderà in diretta alle domande dei cittadini dalla pagina Facebook del Parlamento europeo.
Anche il dibattito sullo Stato dell’Unione sarà trasmesso in diretta streaming sulla stessa pagina, mercoledì 13 settembre.

Cosa pensano i vostri deputati

Scopri che cosa pubblicano sui social media i membri del Parlamento europeo grazie al nostro aggregatore di contenuti in tempo reale EP Newshub.

Twitter

Puoi avere aggiornamenti in diretta grazie agli account Twitter del Parlamento europeo, nella tua lingua, e alla pagina Twitter del Servizio stampa.
Puoi unirti alla discussione online utilizzando l’hashtag #SOTEU.

Copertura audiovisiva

Un’ampia copertura da parte del Servizio audiovisivo del Parlamento sarà disponibile in una pagina dedicata, dove troverete video in diretta e in differita, per la trasmissione e per il download diretto, così come una copertura fotografica e registrazioni audio.

Contatti per i media

I giornalisti possono contattare gli addetti stampa del Parlamento europeo per qualsiasi informazione.

 

Artiocolo pubblicato lunedì 11 settembre 2017