skip to content
 
 
 

Stato di diritto in Polonia: proteggere i valori dell'Unione

Il Parlamento europeo ha esortato il Consiglio a stabilire rapidamente se la Polonia è a rischio di violare gravemente i valori dell'UE e, in caso affermativo, a proporre soluzioni.

Con 422 voti in favore, 147 contrari e 48 astensioni, la Plenaria ha approvato la proposta della Commissione europea di attivare l’articolo 7, paragrafo 1 del trattato UE (evidente rischio di violazione grave da parte di uno Stato membro dei valori dell'UE) nei confronti della Polonia.

I deputati sono molto preoccupati per la separazione dei poteri, l'indipendenza della magistratura e i diritti fondamentali nel paese.

Leggi tutto il comunicato stampa
 

Pubblicato il 1 marzo 2018