skip to content

Cookie policy del Parlamento Europeo Ufficio D'informazione in Italia

Utilizziamo i cookie sul nostro sito per migliorare l'esperienza dell'utente. I cookie non vengono utilizzati per trattare dati personali, ma al fine delle statistiche tramite Google Analytics. Per saperne di più e per scoprire come disattivare i cookies sul vostro computer puoi visitare www.aboutcookies.org.

Continua
 
 
 

Strategia dell'UE per la Regione alpina (EUSALP): se ne parla a Torino

L'Unione europea ha elaborato una strategia macro-regionale per la Regione alpina, e la commissione per lo Sviluppo regionale del PE sta lavorando a una relazione su EUSALP. Di questo si parlerà nell'incontro che avrà luogo a Torino il 22 aprile 2016 presso l'Università degli Studi, organizzato dall'Ufficio d'Informazione del Parlamento europeo per l'Italia (Roma e Milano) insieme a quello di Marsiglia. L'evento sarà trasmesso in diretta streaming.

La strategia UE per macro-regione alpina ha lo scopo di promuoverne lo sviluppo in modo duraturo e innovativo senza perdere di vista le specificità del territorio. In tal senso si sta muovendo anche il Parlamento europeo che ha affidato alla commissione per lo Sviluppo regionale la relazione su EUSALP (REGI - Relatrice: Mercedes Bresso).  

L'evento sarà una consultazione aperta agli stakeholder - autorità locali e regionali, imprese, sindacati, ONG, associazioni territoriali e Università - sul progetto di relazione che il PE adotterà nei prossimi mesi.

Il workshop sarà seguito da una tavola rotonda per raccogliere altri contributi e commenti sul tema.

Oltre a Mercedes Bresso, parteciperà al workshop il deputato francese Michel Dantin (Commissione AGRI, FR). Modererà Renato Willien, giornalista del TGR RAI.

Alla tavola rotonda interverranno gli eurodeputati Stefano Maullu e Daniele Viotti, Filippo Barbera (Dipartimento di Culture, Politica e Società - CPS - dell'Università di Torino) ed Etienne Blanc, Vicepresidente della Regione Auvergne Rhône-Alpes.

 

Dove e quando

Torino, 22 aprile 2016

Università degli Studi - Campus Luigi Einaudi
Aula 1
Lungo Dora Siena, 100 A

ore 9,30 - 13,30

Qualora foste interessati a partecipare, vi preghiamo di segnalarcelo entro venerdì 15 aprile
inviando una e-mail a: epmilano@europarl.europa.eu

***

E' possibile seguire il workshop e la tavola rotonda in diretta streaming

e interagire sui social con #RegioneAlpina #EUSALP

 

Nota informative sul contesto

La strategia macro-regionale è un piano integrato per affrontare le sfide comuni localizzate in una zona geografica comune a diversi Stati membri e paesi terzi, i quali beneficeranno di una cooperazione rafforzata per raggiungere la coesione economica, sociale e territoriale.

La regione alpina è un’area segnata da divisioni e guerre legate ai confini alpini ma anche dalla presenza di realtà  dipendenti tra loro, a cavallo di questi stessi confini.

La regione è un territorio con un potenziale importante, che deve però affrontare enormi sfide a causa della globalizzazione economica, delle tendenze demografiche, dei cambiamenti climatici, delle sfide energetiche.

Una strategia per la macroregione alpina potrà accrescere la cooperazione transfrontaliera tra gli Stati membri e rendere possibile la definizione di obiettivi comuni, mettendoli al servizio delle comunità in maniera più efficace attraverso la collaborazione transnazionale.

EUSALP copre 48 regioni e 7 paesi, di cui 5 Stati membri dell’UE (Italia, Francia, Slovenia, Austria, Germania) e due  non appartenenti all’UE (Svizzera e Lichtenstein). Nella regione vivono oltre 80 milioni di persone.