skip to content

Cookie policy del Parlamento Europeo Ufficio D'informazione in Italia

Utilizziamo i cookie sul nostro sito per migliorare l'esperienza dell'utente. I cookie non vengono utilizzati per trattare dati personali, ma al fine delle statistiche tramite Google Analytics. Per saperne di più e per scoprire come disattivare i cookies sul vostro computer puoi visitare www.aboutcookies.org.

Continua
 
 
 

Tv e radio online: il PE approva il mandato negoziale

Offrire ai consumatori una scelta più ampia di informazione televisiva e radiofonica online: è ciò che vorrebbe il Parlamento, che ha votato oggi per l'avvio del negoziato sulle nuove regole.

 .

I deputati hanno approvato martedì il mandato negoziale, preparato dalla commissione giuridica, con 344 voti favorevoli, 265 contrari e 36 astensioni.
Il Parlamento è così pronto ad avviare i colloqui sulle nuove regole con il Consiglio, non appena i governi dlel'UE avranno concordato la propria posizione negoziale.

Punti principali della proposta sono: semplificare l'accesso transfrontaliero ai programmi di informazione televisivi e radiofonici online; snellire la procedura per la liberatoria del diritto d'autore a emittenti e operatori che offrono pacchetti di canali; garantire la possibilità di applicare il principio di territorialità per sostenere la diversità culturale.

Leggi tutto il comunicato stampa
 

Pubblicato il 12 dicembre 2017