skip to content
 
 
 

Empowerment e Leadership al Femminile

In occasione della Giornata Internazionale della Donna 2019, l'Ufficio del Parlamento europeo in Italia e Women&Tech (Associazione Donne & Tecnologie) organizzano a Roma, venerdì 22 marzo 2019 un talk event. Per partecipare è consigliabile registrarsi.

 .

L'iniziativa si pone l'obiettivo di discutere l’esperienza del mentoring, realizzata in vari ambiti (aziende, studi professionali, in politica), come strumento per l’empowerment delle donne.

Attraverso il mentoring si costruiscono relazioni durature e proficue, si sostengono le giovani donne nella individuazione dei propri obiettivi e degli strumenti per perseguirli, si costituiscono tavoli per un confronto aperto e onesto non solo tra generazioni diverse di donne, ma anche tra uomini e donne.  

 

Partecipano all'incontro

  • Valeria Fiore – Parlamento Europeo, Capo Ufficio in Italia
  • Daniela Bianchi – Portavoce Comunità Solidali
  • Maurizio D’Ascenzo – Manager e Mentor
  • Laura Liguori – Socia Portolano Cavallo / vice presidente Women&Tec
  • Silvia Tassarotti – Coach e Socia TCP Italia
  • Olga Iarussi - Presidente Women&Tech - Associazione Donne e Tecnologie

Concept sketching di Marielle Binken.

 

Dove e quando

Sala delle Bandiere
Ufficio del Parlamento europeo in Italia

Via IV Novembre, 149 - ROMA

Venerdì 22 marzo 2019 - dalle ore 10 alle 13

Ingresso libero previa registrazione scrivendo a epitalia@ep.europa.eu
oppure su questa pagina

Informiamo i partecipanti che nel corso dell'incontro sarà registrato un breve video per diffusione sui canali social dell'Ufficio in Italia del Parlamento europeo.

 

Il Parlamento europeo ha deciso di dedicare la Giornata internazionale della donna #IWD2019 al “Potere delle donne in politica”. Il tema è di fondamentale importanza perché definisce la capacità delle donne di partecipare e decidere sul governo delle nostre società. L’uguaglianza tra donne e uomini è uno degli obiettivi dell’Unione europea. Nel corso del tempo, la legislazione e le modifiche ai Trattati hanno aiutato a sostenere questo principio e il suo rafforzamento in seno all’Unione. Il Parlamento europeo ha sempre difeso convintamente la parità di genere, e la scelta di sottolineare l’importanza della presenza femminile nelle scelte della politica è particolarmente significativa in questi mesi che precedono le elezioni del nuovo Parlamento europeo.

L'incontro del 22 marzo si inserisce tra le attività della campagna istituzionale #stavoltavoto in vista delle prossime elezioni europee del 26 maggio 2019.