skip to content

Cookie policy del Parlamento Europeo Ufficio D'informazione in Italia

Utilizziamo i cookie sul nostro sito per migliorare l'esperienza dell'utente. I cookie non vengono utilizzati per trattare dati personali, ma al fine delle statistiche tramite Google Analytics. Per saperne di più e per scoprire come disattivare i cookies sul vostro computer puoi visitare www.aboutcookies.org.

Continua
 
 
 

Women in Europe and the World - The State of the Union 2016

"The State of the Union" è l'incontro annuale organizzato dall'Istituto Universitario Europeo di Firenze, in cui politici, opinion maker, esperti di materie sociali s'incontrano per discutere e riflettere sulle sfide e le problematiche che attendono l'Unione europea. L'edizione 2016 della conferenza (la sesta, dal 5 al 7 maggio 2016) metterà insieme rappresentanti del mondo della politica e di quello accademico, per discutere sul tema "Women in Europe and the World".

I lavori della conferenza saranno articolati intorno a cinque temi principali: Rifugiati, migrazione e cittadinanza; Occupazione e affari sociali; Parità di genere e legittimazione delle donne; Ruolo della donna nel conflitto e nella pacificazione; Politiche sessuali e riproduttive.

I luoghi della conferenza saranno Badia Fiesolana e Villa Schifanoia (5 maggio), Palazzo Vecchio (Salone dei Cinquecento - 6 maggio), Villa Salviati, sede degli Archivi Storici dell'Unione europea (Open Day - 7 maggio).

Le giornate del 5 e 6 maggio 2016 saranno organizzate con workshop e sessioni parallele di lavoro. Di seguito un elenco delle deputate europee che prenderanno parte alle sessioni del 5 maggio 2016 a Badia Fiesolana:

Kashetu Kyenge (S&D) "Can the Refugee Crisis Make or Break Europe?"
Lara Comi (PPE) "Governance of Transatlantic Economic Relations: What Role for the TTIP?"
Laura Agea (EFDD) "Employment and Social Affairs"
Silvia Costa (S&D) "Women in Leadership"
Daniela Aiuto (EFDD) "Women as Leaders in the Migration Process"
Elly Schlein (S&D) "Role of Women in Conflict and Peace-making"
Pina Picierno (S&D) "Violence Against Women in Europe"
Danuta Hübner (PPE) "Women and Political Participation and Mobilization in the EU: Still a Gender Gap?"
Eleonora Forenza (GUE/NGL) "Sexual and Reproductive Politics".

Alla sessione di apertura del 5 maggio a Badia Fiesolana parteciperanno Antonio Tajani, Vicepresidente del Parlamento europeo, e la già citata Silvia Costa, Presidente della commissione Cultura e istruzione del PE.

Enrique Barón Crespo, già Presidente del Parlamento europeo, sarà nel panel della sessione VI "Populism in Europe".

A concludere la giornata, la sessione plenaria (Refettorio, ore 18.30) vedrà un dibattito dedicato al Premio Carlomagno al quale parteciperanno: Jean-Claude Juncker, Presidente della Commissione europea, Martin Schulz, Presidente del Parlamento europeo e Donald Tusk, Presidente del Consiglio europeo; modera il Presidente dello European University Institute, J.H.H. Weiler,

#SOU2016 è organizzata in collaborazione con l'Ufficio d'Informazione in Italia del Parlamento europeo.

 

La partecipazione alla conferenza è su invito
I lavori saranno trasmessi in web streaming

Contatti:

The State of the Union Secretariat
tel. +39 055 4685 238
SoU@eui.eu

Accrediti stampa

SOU Sito web