skip to content

Cookie policy del Parlamento Europeo Ufficio D'informazione in Italia

Utilizziamo i cookie sul nostro sito per migliorare l'esperienza dell'utente. I cookie non vengono utilizzati per trattare dati personali, ma al fine delle statistiche tramite Google Analytics. Per saperne di più e per scoprire come disattivare i cookies sul vostro computer puoi visitare www.aboutcookies.org.

Continua
 
 
 

A 50 anni dalla Guerra dei Sei Giorni: il Medio Oriente ai tempi di Trump - 7 Giugno 2017 a Milano

CIPMO, Centro Italiano per la Pace in Medio Oriente, promuove il ciclo di incontri “Cattedra del Mediterraneo” 2017. Il prossimo appuntamento si terrà mercoledì 7 Giugno alle ore 17.30 presso la Sala Conferenze di Palazzo Reale (Piazza del Duomo 14, Milano).    

 
 

L'Ufficio d'Informazione a Milano del Parlamento europeo è lieto di segnalare l'appuntamento del ciclo di incontri “Cattedra del Mediterraneo” 2017 dal titolo:

A 50 anni dalla Guerra dei Sei Giorni: il Medio Oriente ai tempi di Trump

Conferenza Pubblica

Mercoledì 7 Giugno, ore 17.30
Sala Conferenze di Palazzo Reale
Piazza del Duomo 14, Milano

 
 

Programma:

Saluti istituzionali:

Bruno Marasà

Responsabile dell'Ufficio d'Informazione a Milano del Parlamento Europeo

Introduce e Modera:

Janiki Cingoli

Presidente Centro Italiano per la Pace in Medio Oriente

Intervengono:

Piero Fassino

Presidente di CeSPI- Centro Studi di Politica Internazionale

Sergio Romano

Editorialista del Corriere della Sera

Ugo Tramballi

Editorialista de Il Sole 24 Ore

Per partecipare è necessario compilare la scheda di registrazione - link

_____

A 50 anni dalla Guerra dei Sei Giorni, tutti i tentativi di risolvere il conflitto israelo-palestinese si sono bloccati.

La Comunità internazionale è apparsa sempre più orientata ad un management del conflitto piuttosto che ad una sua soluzione.

Il conflitto israelo-palestinese pare oramai più marginale nel contesto mediorientale, dove sono accese altre gravi crisi, dalla Siria, all’Iraq, allo Yemen, alla Libia; divampa il conflitto tra area sunnita, a guida saudita, e quella sciita, a guida iraniana.

Mentre la presenza russa si fa sempre più incisiva e determinante, Trump con la sua missione in Medio Oriente ha puntato a rilanciare le alleanze USA nell’Area e a costruire un asse tra Stati arabi ed Israele per contenere l’espansionismo iraniano.

Per realizzare questo obbiettivo dichiara di voler trovare una soluzione definitiva al conflitto israelo-palestinese.

Si tratta di propaganda o il tentativo ha fondamenti reali e presenta possibilità di riuscita?

Può alimentare nuove tensioni nella Regione?

 

Per informazioni:

A 50 anni dalla Guerra dei Sei Giorni: il Medio Oriente ai tempi di Trump

CIPMO - Centro Italiano per la Pace in Medio Oriente

Corso Sempione 32B - 20154 Milano

Tel 02 866 147/109 - Fax 02 866 200

E mail: cipmo@cipmo.org