skip to content

Cookie policy del Parlamento Europeo Ufficio D'informazione in Italia

Utilizziamo i cookie sul nostro sito per migliorare l'esperienza dell'utente. I cookie non vengono utilizzati per trattare dati personali, ma al fine delle statistiche tramite Google Analytics. Per saperne di più e per scoprire come disattivare i cookies sul vostro computer puoi visitare www.aboutcookies.org.

Continua
 
 
 

Bando per Borsa di Ricerca sulla Cina

Strasburgo: voto in plenaria - © European Union 2016 - European ParliamentLocandina Tutte le strade portano in Europa
Strasburgo: voto in plenaria - © European Union 2016 - European Parliament

ISPI, Istituto per gli studi di Politica Internazionale, bandisce una borsa di ricerca della durata massima di 9 mesi - con decorrenza aprile 2014 - per una posizione di Research Assistant nell’ambito di un nuovo progetto in collaborazione con la Fondazione Italia Cina.

In particolare, la persona selezionata dovrà:
• monitorare l’evoluzione della situazione politica (politica interna e politica estera) e realizzare brevi aggiornamenti su di essa;
• collaborare alla progettazione di eventi per target diversi (imprese, istituzioni, esperti, pubblico ampio);
• progettare e coordinare una newsletter mensile.

Il bando è rivolto a ricercatori nel campo delle Relazioni Internazionali che abbiano una conoscenza approfondita della Cina, sia per quanto riguarda gli aspetti storici e socio-culturali, sia per ciò che concerne la politica e l’economia contemporanee.

I requisiti per la candidatura sono i seguenti:
• età non superiore ai 32 anni;
• laurea in Scienze Politiche (con priorità per l’indirizzo internazionale-economico) o diritto o economia;
• master e/o dottorato di ricerca e/o esperienza di almeno 2 anni in attività di ricerca e partecipazione a progetti di rilievo internazionale (la partecipazione a progetti analoghi a quello cui il presente bando si riferisce costituirà titolo preferenziale);
• pubblicazioni già in essere sulla Cina;
• ottima conoscenza dell’italiano e dell’inglese e conoscenza almeno elementare del cinese;
• conoscenza del linguaggio html.

L’impegno previsto è di 5 giorni a settimana.

Rappresenterà causa di esclusione l’assunzione di altri incarichi non coerenti con l’impegno richiesto dall’ISPI e non concordati con il Direttore dell’Istituto. Sarà altresì previsto un momento di verifica e aggiornamento periodico sull’attività di ricerca svolta con il Direttore.

Le attività di ricerca saranno svolte primariamente a Milano presso Palazzo Clerici, sede dell'ISPI. Qualora fossero necessarie delle trasferte, ne saranno di volta in volta concordate le modalità, anche per ciò che riguarda il rimborso di eventuali spese.

Le candidature (corredate da curriculum vitae e foto) dovranno essere inviate per e-mail all’indirizzo ispi.recruitment@ispionline.it indicando nell’oggetto “Research Assistant Cina”.

La Commissione esaminatrice, di cui faranno parte il Direttore e/o alcuni Vicepresidenti e/o alcuni Ricercatori Senior dell’ISPI, procederà alla selezione con giudizio insindacabile, selezionando i candidati prima sulla sola base del curriculum e poi attraverso un colloquio ed eventualmente un seminario di ricerca.