skip to content

Cookie policy del Parlamento Europeo Ufficio in Italia

Utilizziamo i cookie sul nostro sito per migliorare l'esperienza dell'utente. I cookie non vengono utilizzati per trattare dati personali, ma al fine delle statistiche tramite Google Analytics. Per saperne di più e per scoprire come disattivare i cookies sul vostro computer puoi visitare www.aboutcookies.org.

Continua
 
 
Banner illustrativo calendario
Banner illustrativo calendario
 

From East to West: un incontro con la rete Europe Direct

Si è tenuto martedì 16 ottobre l'evento in streaming che ha coinvolto i centri Europe Direct del Nord Italia e rappresentanti delle realtà che stanno collaborando alla campagna #STAVOLTAVOTO in vista delle elezioni europee del 26 maggio 2019.

Evento From East to West
Evento From East to West
 

La rete Europe Direct svolge da oltre 15 anni un importante compito di informazione e comunicazione per avvicinare i cittadini alla realtà dell'Unione europea. In vista delle prossime elezioni, previste per il 26 maggio 2019, è stato organizzato dall'Ufficio del Parlamento europeo a Milano un evento in streaming con la rete Europe Direct del Nord Italia, insieme ad attivisti della campagna #stavoltavoto e a rappresentanti di associazioni locali.
Il dibattito è stato moderato dal Direttore dell'Ufficio, Bruno Marasà che ha sottolineato l'importanza della partecipazione dei cittadini e del confronto nel contesto europeo.
La prima a intervenire è stata Gianna Martinengo, imprenditrice ICT, che ha sottolineato l'importanza delle tecnologie nel cambiamento globale: ricerca, partnership e investimento, sono queste le tre parole che racchiudono il segreto del progresso e della crescita.
A rappresentare Europe Direct Lombardia è intervenuta Francesca Oggioni, che ha richiamato il carattere bivalente del voto: "è sia un diritto che un dovere". Bisogna capire perché è importante: votare è lo strumento primario di espressione delle proprie opinioni e un contributo alla definizione della politica dell'Unione.
"L'Unione europea è prima di tutto possibilità", ha detto la ricercatrice finlandese Fiia Nurminen, che ha svolto un Erasmus in Italia. Fiia ha sottolineato le possibilità che l'Europa propone ai giovani e ha rimarcato l'importanza di portare avanti questo tipo di progetti nell'ottica dell'integrazione europea.
Durante l'evento sono intervenuti in video-conferenza i rappresentanti degli Europe Direct di Genova, Torino, Emilia Romagna, Venezia e Vercelli. Ciascuno di loro ha apportato il proprio contributo al dibattito sulla base della propria esperienza, raccontando i progetti portati avanti in questo ultimo periodo.
Sono intervenuti inoltre Caterina Runfola, per parlare del progetto Erasmus e della formazione lungo tutto l'arco della vita, Massimo Gaudina, Capo della Rappresentanza della Commissione Europea a Milano, Valentina Marchioni, per l'associazione femminile IRENE, la scuola ambasciatrice del Parlamento europeo "Carlo Porta" e l'attivista della campagna stavoltavoto.eu Leonardo Veneziani.

 

Sono intervenuti

Europe Direct Genova - Assessore al Personale, Pari Opportunità e Diritti Arianna Viscagliosi
Europe Direct Torino - Giovanni Odone in compagnia di Gabriele e Alba
Europe Direct Emilia Romagna - Riccardo Cucconi
Europe Direct Venezia - Francesca Vianello e Michela Turrina (in collegamento da Amsterdam)
Europe Direct Vercelli - Alessandra Bellardone
Gianna Martinengo - Imprenditrice ICT
Francesca Oggioni - Europe Direct Lombardia
Fiia Nurminen - Ricercatrice
Caterina Runfola - Ambasciatrice della piattaforma europea per l'educazione degli adulti.
Massimo Gaudina - Commissione Europea, Rappresentanza a Milano
Scuola Carlo Porta - Istituto Alberghiero
Valentina Marchioni - Associazione IRENE
Leonardo Veneziani - Attivista #stavoltavoto
Pirgiorgio Grossi - MFE Genova

 

Programma