skip to content

Cookie policy del Parlamento Europeo Ufficio in Italia

Utilizziamo i cookie sul nostro sito per migliorare l'esperienza dell'utente. I cookie non vengono utilizzati per trattare dati personali, ma al fine delle statistiche tramite Google Analytics. Per saperne di più e per scoprire come disattivare i cookies sul vostro computer puoi visitare www.aboutcookies.org.

Continua
 
 
Banner illustrativo calendario
Banner illustrativo calendario
 

I Giovani e le Scienze 2019, 16-18 Marzo a Milano

Si è svolta a Milano dal 16 al 18 marzo la Selezione Italiana del concorso europeo “I giovani e le scienze 2019” , il prestigioso contest per i giovani di età compresa tra i 15 e i 20 anni voluto sia dalla Commissione europea che dal Consiglio europeo e dal Parlamento  europeo. La finale europea con i partecipanti di tutti i finalisti degli Stati dell’UE si terrà quest’anno a Sofia in Bulgaria dal 13 al 18 settembre 2019. Il bando del 2020 si può scaricare al sito della Federazione delle Associazioni Scientifiche e Tecniche (www.fast.mi.it). Tra le personalità venute a Milano per incontrare i giovani neoArchimede 2019 c’erano anche l’astronauta  Paolo Nespoli e il Presidente della Salvetti Foundation, oltre ad altri esponenti sia del mondo scientifico, accademico ed industriale di rilievo.

 

La manifestazione I giovani e le scienze promuove e valorizza le competenze e le potenzialità scientifiche e tecnologiche dei ragazzi d’Italia, offrendo loro le più significative opportunità per confrontarsi, crescere e realizzarsi nella scienza e nelle sue applicazioni. Gli obiettivi fondamentali dell’iniziativa sono: avvicinare i giovani alla scienza e alla ricerca, individuare e incoraggiare i più meritevoli e promettenti e stimolare lo spirito dell’innovazione e della collaborazione tra gli studenti.
A partire dal 2008, I giovani e le scienze è inserito nel programma di individuazione e valorizzazione delle eccellenze Io merito del MIUR nell’ambito scientifico e tecnologico.

 
 

Foto della cerimonia di premiazione