skip to content

Cookie policy del Parlamento Europeo Ufficio D'informazione in Italia

Utilizziamo i cookie sul nostro sito per migliorare l'esperienza dell'utente. I cookie non vengono utilizzati per trattare dati personali, ma al fine delle statistiche tramite Google Analytics. Per saperne di più e per scoprire come disattivare i cookies sul vostro computer puoi visitare www.aboutcookies.org.

Continua
 
 
 
04/12/2015

L'Ufficio di Informazione del Parlamento Europeo di Milano promuove, in collaborazione con il Centro di Iniziativa Europea, promuove un percorso di riflessione sul ruolo delle città nelle politiche europee. L’obiettivo di questo percorso è giungere ad un’Agenda Urbana che riconosca le città come attori strategici, per favorire una crescita sostenibile e socialmente inclusiva delle aree urbane europee.

L'Agenda Urbana: per un nuovo protagonismo delle città in Europa

Milano, Venerdì 4 Dicembre 2015 - Sala Conferenze del Parlamento Europeo - Corso Magenta 59

Negli ultimi anni l’Unione Europea ha promosso un percorso di riflessione sul ruolo delle città nelle politiche europee. L’obiettivo di questo percorso è giungere ad un’Agenda Urbana che riconosca le città come attori strategici, per favorire una crescita sostenibile e socialmente inclusiva delle aree urbane europee. La dimensione urbana rappresenta un livello sempre più centrale nel processo europeo, in quanto arena chiave dove si concentrano sia le principali sfide in campo ambientale, sociale ed economico, sia le potenzialità di sviluppo indicate da Europa 2020. La voce degli amministratori locali urbani deve essere meglio inclusa nel ciclo del policymaking dell'UE, considerati anche gli impatti che le politiche europee hanno sulle città.
L’Ufficio di informazione del Parlamento Europeo a Milano, in collaborazione con il Centro di Iniziativa Europea, promuove un evento su queste tematiche.
Lo scopo del seminario è duplice: da una parte far conoscere il dibattito in corso in Europa sull'Agenda urbana e sugli strumenti per sostenere le città nelle sfide che si trovano oggi ad affrontare; dall'altra parte, dare visibilità ai bisogni e alla progettualità che le città italiane hanno maturato su questi temi. Il nostro Paese presenta una struttura urbana articolata con grandi agglomerazioni urbane e un ricco e vitale tessuto di città medio-piccole. Su questo tessuto è intervenuto il riordino istituzionale in corso, che ridisegna confini e competenze degli enti locali in particolare nel governo delle aree metropolitane e nella programmazione di area vasta.
Il seminario - al quale parteciperanno studiosi urbani, rappresentanti degli enti locali, parlamentari europei e tecnici della Commissione Europea - si rivolge ad amministratori locali, professionisti, stakeholder del mondo dell'impresa, del lavoro e della ricerca, rappresentanti della società civile e del terzo settore.

Di seguito riportiamo il programma dell'evento:

PROGRAMMA
Milano, venerdì 4 Dicembre 2015
Ore 9.00 - 13.30
Sala Conferenze del Parlamento europeo
Corso Magenta, 59 - Milano

9.15 - 9.30 Accoglienza partecipanti

9.30 - 10.15 Saluti e interventi introduttivi
Bruno Marasà - Ufficio di Informazione del Parlamento Europeo a Milano
Francesco Brendolise - Dipartimento Europa Cooperazione Internazionale ANCI Lombardia
Alessandro Balducci - Assessore Urbanistica, Edilizia privata e Agricoltura, Comune di Milano
Eugenio Comincini - Vicesindaco metropolitano, Città Metropolitana di Milano


10.15 – 11.00 PRIMA SESSIONE: La trasformazione delle città italiane tra dinamiche socio-territoriali e nuove politiche urbane
Valeria Fedeli - Politecnico di Milano e Urban@it Centro nazionale di studi per le politiche urbane
Introduce e modera Francesco Memo - Politecnico di Milano e Centro di Iniziativa Europea
11.00 - 11.15 Pausa


11.15 - 12.30 SECONDA SESSIONE: Quali politiche per quali città? Bisogni, esperienze e progettualità degli enti locali
Mario Battello - Direttore Generale Associazione Tecla, Associazione per la cooperazione transregionale locale ed europea
Carmine Pacente - Servizio politiche e programmazione europea, Città Metropolitana di Milano
Previsti interventi di Amministratori Locali di città lombarde
Introduce e modera Anna Catasta - Centro di Iniziativa Europea


12.30 - 13.30 TERZA SESSIONE: L’Agenda Urbana e le risposte dell’Unione europea
On. Eleonora Evi - Parlamento europeo
On. Patrizia Toia - Parlamento europeo
Fabrizio Spada - Direttore Ufficio di Rappresentanza della Commissione europea a Milano