skip to content

Cookie policy del Parlamento Europeo Ufficio D'informazione in Italia

Utilizziamo i cookie sul nostro sito per migliorare l'esperienza dell'utente. I cookie non vengono utilizzati per trattare dati personali, ma al fine delle statistiche tramite Google Analytics. Per saperne di più e per scoprire come disattivare i cookies sul vostro computer puoi visitare www.aboutcookies.org.

Continua
 
 
 
23/03/2015

PERCORSI CREATIVI PER EMPOWERMENT DI DONNE IN SITUAZIONI DI SVANTAGGIO

riflessioni e risultati di un’esperienza europea

Lunedì 23 marzo 2015, ore 15.00 - 18.00

Sala Conferenze, Ufficio d'Informazione del Parlamento europeo a Milano

C.so Magenta, 59 Milano

A partire dall’esperienza del Progetto “reMAde and reLive”, Participative Training of Domestic Violence Victims in Textile Rewarding Recycling and Reuse, realizzato nell’ambito del Programma Grundtvig Learning Partnership 2013, rifletteremo sul tema proposto dalla Commissione Donne del Parlamento europeo ”Empowerment delle donne e delle ragazze mediante l’istruzione”.

Intervengono all'incontro

Gabriella Merlo, Associazione Irene: Progetto “reMade and reLive”
Marcello D’Amico
, Associazione Aretusa: Formazione inclusiva: la prospettiva europea
Giuseppe Prato
, AFOL Metropolitana: Certificazione delle competenze non formali
Consorzio SIS Sistema Imprese Sociali: Educare all'imprenditorialità sociale

Portano le loro esperienze

Marina De Berti, Coop.Sociale A&I, Milano: "Libera Scuola di Cucina: percorsi di formazione per donne detenute a San Vittore"
Maria Novella Cottone
, Gruppo Donne Mediatrici di Cittadinanza: "Percorsi di inclusione sociale nel distretto di Saronno"
Fondazione Monza Insieme e Comune di Monza: Progetto "Il Ditale" Le donne che hanno partecipato ai progetti

Per maggiori informazioni, visitate il sito di IRENE: www.irene.mi.it