skip to content

Cookie policy del Parlamento Europeo Ufficio D'informazione in Italia

Utilizziamo i cookie sul nostro sito per migliorare l'esperienza dell'utente. I cookie non vengono utilizzati per trattare dati personali, ma al fine delle statistiche tramite Google Analytics. Per saperne di più e per scoprire come disattivare i cookies sul vostro computer puoi visitare www.aboutcookies.org.

Continua
 
 
Banner illustrativo calendario
Banner illustrativo calendario
 

Recupero di risorse e materia dai depuratori di acque reflue - terza edizione

Come attuare concretamente i principi dell'Economia Circolare

 .

MM e MM Academy presentano il convegno "Recupero di risorse e materia dai depuratori acque reflue - Come attuare concretamente i principi dell’economia circolare", che si terrà il 30 novembre 2017 presso il depuratore di Milano Nosedo, in via San Dionigi 90, Milano.

La transizione dei processi produttivi ad un modello di economia circolare costituisce ormai da alcuni anni un importante obiettivo delle politiche industriali europee, come dimostrano le diverse linee di intervento adottate dalla Commissione e dalle altre istituzioni comunitarie. In quest'ottica l’appuntamento, giunto alla terza edizione e organizzato in collaborazione con il Parlamento Europeo, offre un confronto tra tecnici, università, enti gestori e Pubblica Amministrazione sull’evoluzione delle ultime tecnologie disponibili in materia di recupero di risorse negli impianti di depurazione.

Durante la giornata si parlerà delle prospettive normative, dello stato dell’arte dal punto di vista delle soluzioni tecniche adottate nell’ambito di progetti di ricerca e dei principi gestionali in grado di ottimizzare i recuperi di materia, acqua e altre risorse. Verranno infine presentati i risultati di diversi casi studio. Per l'Ufficio di Informazione a Milano del Parlamento europeo interverrà il direttore Bruno Marasà. Tra i relatori sarà presente anche l'europarlamentare Renata Briano, membro della Commissione per l'ambiente, la sanità pubblica e la sicurezza alimentare.