skip to content

Cookie policy del Parlamento Europeo Ufficio D'informazione in Italia

Utilizziamo i cookie sul nostro sito per migliorare l'esperienza dell'utente. I cookie non vengono utilizzati per trattare dati personali, ma al fine delle statistiche tramite Google Analytics. Per saperne di più e per scoprire come disattivare i cookies sul vostro computer puoi visitare www.aboutcookies.org.

Continua
 
 
 

Rubrica Eurochat TV

Alcune puntate di Eurochat TV con interviste al Dott. Bruno Marasà, Direttore dell'Ufficio d'Informazione del Parlamento europeo a Milano, e ad alcuni deputati europei.

EUROCHAT è un programma realizzato in collaborazione e con il sostegno del Parlamento europeo. Ideato dalla giornalista professionista Cinzia dott.ssa Boschiero ha una innovativa veste interattiva con un rapporto diretto con il pubblico grazie ad Internet ed alle sue potenzialità multimediali.

EUROCHAT dialoga principalmente con scuole, università, giovani che i giornalisti incontreranno per strada o nelle aule o in convegni ed eventi ; saranno invitati in trasmissione i cittadini assieme agli eurodeputati per un dialogo a 360 gradi sulle priorità europee. Vengono scelti argomenti di attualità e si dialoga su come il Parlamento europeo interviene nelle varie situazioni e problematiche urgenti (tutela diritti, lavoro, mobilità, formazione etc) con informazioni su quanto viene discusso nelle sessioni plenarie.
La trasmissione punta a dare informazioni utili su come funziona il Parlamento europeo, ma anche le altre istituzioni comunitarie, quali sono i diritti e doveri di noi cittadini europei ed illustra, in ogni puntata, varie opportunità comunitarie per famiglie, giovani, imprese, ricerca, sviluppo e settore sociale, per la formazione e l’innovazione (borse di studio, bandi, progetti di cooperazione, iniziative etc.).

Puntata del 10 novembre 2013Puntata del 17 novembre 2013Puntata del 24 novembre 2013Puntata del 1 dicembre 2013Puntata dell'8 dicembre 2013Puntata del 15 dicembre 2013Puntata del 22 dicembre 2013Puntata del 31 dicembre 2013