Rosa D'AMATO
  • Rosa
    D'AMATO
  • Europe of Freedom and Direct Democracy Group
  • Member
  • Italy Movimento 5 Stelle
  • Date of birth: 30 March 1969, Taranto

Member

  • REGI Committee on Regional Development
  • DPAL Delegation for relations with Palestine

Substitute

  • EMPL Committee on Employment and Social Affairs
  • ITRE Committee on Industry, Research and Energy
  • TRAN Committee on Transport and Tourism
  • AGRI Committee on Agriculture and Rural Development
  • PECH Committee on Fisheries
  • D-US Delegation for relations with the United States
  • DACP Delegation to the ACP-EU Joint Parliamentary Assembly
  • DMED Delegation to the Parliamentary Assembly of the Union for the Mediterranean

Most recent activities

Major interpellations (debate)

08-02-2018 P8_CRE-PROV(2018)02-08(17)

Major interpellations (debate) (2)

08-02-2018 P8_CRE-PROV(2018)02-08(17)
  • Aiuta Rosa D'Amato a raccogliere più firme – ne servono ancora 78! https://t.co/GpK3it6O3w
    18/02/2018 00:34 - twitter
  • A proposito della mancata assegnazione dei fondi al convegno di Studi sulla Magna Grecia UNA TRADIZIONE... https://t.co/GJE1FKovq6
    17/02/2018 23:55 - twitter
  • INCONTRO PUBBLICO OGGI A #MATERA Parleremo di #FondiEuropei e del potenziale di sviluppo al Sud Italia. Sarò in compagnia di Saverio De Bonis, candidato M5S alle #Elezioni2018 e di Rossella Carparelli e Andrea Boffi, esperti in fondi europei ed europrogettazione. Appuntamento a #Matera, ore 18, presso il Cinema Il Piccolo Matera in via XX settembre
    17/02/2018 16:33 - facebook
  • A proposito della mancata assegnazione dei fondi al covegno di Studi della Magna Grecia UNA TRADIZIONE INSOPPORTABILE, TARANTO costretta sempre a rincorrere i suoi diritti ! Il caso del convegno di studi sulla Magna Grecia che la Regione Puglia ha deciso di lasciar fuori dal programma delle sue Attività Culturali 2018 (in riva allo Jonio appena quattro le proposte finanziate, basta dare uno sguardo all'elenco) non sorprende. Certo, lascia basiti la dichiarazione dell'assessore Capone che , rispondendo alle rimostranze di alcuni politici locali tarantini, parla come farebbe un cassiere di banca ad un cliente sorpreso della manncata concessione di un mutuo. Per lei sempre a disposizione - sembra dire l'assessore - ma la pratica non ha superato la prova dei requisiti, ha dieci giorni per ricorrere. La direzione rivedrà la situazione. Questo ho pensato quando ho letto il post di Loredana Capone. All'assessore salentino, però, sfuggono due cose: in primo luogo sugge probabilmente il prestigio del tema e dell'evento. Il convegno si svolge da decenni ed è punto di riferimento per il mondo (non il salento, la Puglia, l'Italia.., IL MONDO) accademico che studia le nostre origini storiche e dunque culturali. La Magna grecia è una cosa seria, assessore. Non solo sorrisi, ottime friselle e gradevole musica (che certo non guastano!). Secondo: l'evento rappresenta uno dei puntelli dell'attività culturale tarantina. Già, tarantina. Attività di quella città dove il capo del Governo regionale, di cui la Capone fa ancora parte, a quanto ci risulta, un giorno si e l'altro pure pontifica su valori, esigenza di rilancio, diritto di risorgere dalle poveri minerali e, udite udite, puntare sul futuro di cultura e innovazione! Ma la Magna Grecia e il suo convegno di prestigio mondiale per la Capone, e i tecnici del suo assessorato, possono attendere. La pratica non aveva i requisiti richiesti. Taranto ha dieci giorni per andare a Bari, insomma, presentarsi con il cappello in mano e sperare nella comprensione dell'impiegato allo sportello. La storia di sempre. INACCETTABILE. Mi auguro che Emiliano voglia metterci la faccia ed essere sino in fondo coerente con i suoi proclami. La fredda burocrazia, mischiata a superficialità politica (su Taranto, altrove l'attenzione ci sembra vasta e puntuale...) non può gettare a mare anni di lavoro e impegno culturale di taglio internazionale.
    17/02/2018 14:55 - facebook
  • A #Roma per informare e formare sulle procedure di accesso ai #FondiEuropei per i municipi e i comuni: la chiave per trovare risorse e realizzare anche progetti istituzionali.
    16/02/2018 19:08 - facebook
  • Le parole sono pietre ... e il metodo è tutto...
    16/02/2018 09:08 - twitter

Contacts

Bruxelles

  • Parlement européen
    Bât. Altiero Spinelli
    07H254
    60, rue Wiertz / Wiertzstraat 60
    B-1047 Bruxelles/Brussel

Strasbourg

  • Parlement européen
    Bât. Winston Churchill
    M03055
    1, avenue du Président Robert Schuman
    CS 91024
    F-67070 Strasbourg Cedex

Postal address

  • European Parliament
    Rue Wiertz
    Altiero Spinelli 07H254
    1047 Brussels