Piernicola PEDICINI
  • Piernicola
    PEDICINI
  • Europe of Freedom and Direct Democracy Group
  • Member
  • Italy Movimento 5 Stelle
  • Date of birth: 22 May 1969, Benevento

Vice-Chair

  • DACP Delegation to the ACP-EU Joint Parliamentary Assembly

Member

  • ENVI Committee on the Environment, Public Health and Food Safety
  • D-RU Delegation to the EU-Russia Parliamentary Cooperation Committee
  • D-AF Delegation for relations with Afghanistan

Substitute

  • DEVE Committee on Development
  • ITRE Committee on Industry, Research and Energy

Most recent activities

  • Qualità dell'#aria, la commissione europea ammonisce l'italia per le violazioni dei limiti di #inquinamento: https://t.co/YesEph74BT https://t.co/6Xc1QrBZCY
    19/02/2017 17:05 - twitter
  • Ma per che cavolo ci dobbiamo sorbire questa grande scassatura di scatole a reti unificate dell'assemblea nazionale del PD? Tutti a casa!!!
    19/02/2017 15:09 - facebook
  • La #QuartaRivoluzioneIndustriale inciderà fortemente su lavoro, diritti e istruzione. #RedditoDiCittadinanza subito! https://t.co/ZvNa1CAgOC https://t.co/2QWI8aGPi9
    19/02/2017 13:05 - twitter
  • QUALITÀ DELL'#ARIA, LA COMMISSIONE EUROPEA AMMONISCE L'ITALIA, PER LE RIPETUTE VIOLAZIONI DEI LIMITI DI #INQUINAMENTO PER IL BIOSSIDO DI AZOTO (NO2). L'inquinamento da NO2 costituisce un grave rischio per la salute. Più di 400 mila cittadini muoiono prematuramente nell'Ue ogni anno a causa della scarsa qualità dell'aria. Milioni di persone, inoltre, soffrono di malattie cardiovascolari e respiratorie causate dall'inquinamento atmosferico. In Italia sono 12 le zone, tra cui Roma, Milano e Torino, dove la Commissione Ue ha individuato persistenti violazioni dei valori limite per l'NO2. La legislazione dell'Ue sulla qualità dell'aria stabilisce valori limite per gli inquinanti atmosferici, tra cui l'NO2; in caso avvengano superamenti, gli Stati membri sono tenuti ad adottare e attuare piani per la qualità dell'aria che stabiliscono misure adeguate a rimediarvi nel più breve tempo possibile. Tra le eventuali misure volte a ridurre le emissioni inquinanti - accelerando al tempo stesso la transizione verso un'economia a basse emissioni di carbonio - figurano la riduzione globale dei volumi di traffico, i combustibili utilizzati, il passaggio ad autovetture elettriche. Se entro aprile prossimo gli Stati membri non individueranno le misure idonee per far fronte al superamento dei limiti di NO2 la Commissione potrà decidere di deferirli alla Corte di giustizia dell'Ue. - Ulteriori dettagli: http://www.ilfattoquotidiano.it/2017/02/15/inquinamento-ultimatum-allitalia-due-mesi-per-ridurre-le-emissioni-inquinanti-o-giudizio-di-fronte-a-corte-di-giustizia/3393035/
    19/02/2017 13:00 - facebook
  • L'#ambiente va difeso prima che le emergenze diventino disastri. Ecco una conferma: https://t.co/IePmauBcAK https://t.co/xrKnRw7gJK
    19/02/2017 09:05 - twitter
  • Breve riflessione sugli intellettuali di destra e sinistra e sugli scandali italiani (#MPS, #EXPO, #MOSE, ecc…): https://t.co/JBtKIYhUR9 https://t.co/qVc0WWoQvu
    18/02/2017 21:05 - twitter

Contacts

Bruxelles

  • Parlement européen
    Bât. Altiero Spinelli
    07H141
    60, rue Wiertz / Wiertzstraat 60
    B-1047 Bruxelles/Brussel

Strasbourg

  • Parlement européen
    Bât. Winston Churchill
    M03001
    1, avenue du Président Robert Schuman
    CS 91024
    F-67070 Strasbourg Cedex

Postal address

  • European Parliament
    Rue Wiertz
    Altiero Spinelli 07H141
    1047 Brussels