Ignazio CORRAO
  • Ignazio
    CORRAO
  • Europe of Freedom and Direct Democracy Group
  • Member
  • Italy Movimento 5 Stelle
  • Date of birth: 14 January 1984, Roma

Member

  • DEVE Committee on Development
  • DROI Subcommittee on Human Rights
  • D-MK Delegation to the EU-former Yugoslav Republic of Macedonia Joint Parliamentary Committee
  • DCAR Delegation to the Cariforum — EU Parliamentary Committee
  • D-IQ Delegation for relations with Iraq
  • DAND Delegation for relations with the countries of the Andean Community
  • DKOR Delegation for relations with the Korean Peninsula
  • DPAP Delegation for relations with the Pan-African Parliament
  • DACP Delegation to the ACP-EU Joint Parliamentary Assembly
  • DLAT Delegation to the Euro-Latin American Parliamentary Assembly

Substitute

  • AGRI Committee on Agriculture and Rural Development
  • LIBE Committee on Civil Liberties, Justice and Home Affairs

Most recent activities

Joint motion for a resolution on the situation in Burundi

18-01-2017 RC-B8-0075/2017

Joint motion for a resolution on the situation in the Central African Republic

18-01-2017 RC-B8-0074/2017

Joint motion for a resolution on Indonesia, notably the case of Hosea Yeimo and Ismael Alua

18-01-2017 RC-B8-0072/2017
  • Alla fine di uno degli incontri di questo fine settimana, una distinta Signora di mezza età, minimizzando sulla gravità della situazione occupazionale e sociale che stiamo vivendo, mi dice in modo molto deciso e perentorio che in Italia scoppierà una vera rivoluzione solo nel momento in cui toccheranno i contratti e le tutele dei dipendenti pubblici, ossia la sua categoria. Io le rispondo in modo molto sereno che nel momento in cui verranno colpiti quelli che adesso si sentono intoccabili, non sarà rimasto più nessuno a difenderli. Che "gli altri" sarebbero rimasti indifferenti e distanti esattamente come lo era lei adesso. Ho pensato che fosse davvero inerente raccontarle questo famoso sermone di Niermoller/Brecht: "Prima di tutto vennero a prendere gli zingari, e fui contento, perché rubacchiavano. Poi vennero a prendere gli ebrei, e stetti zitto, perché mi stavano antipatici. Poi vennero a prendere gli omosessuali, e fui sollevato, perché mi erano fastidiosi. Poi vennero a prendere i comunisti, e io non dissi niente, perché non ero comunista. Un giorno vennero a prendere me, e non c'era rimasto nessuno a protestare". Se non sapremo difendere coloro che in un certo momento sono più deboli e vulnerabili non aspettiamoci che qualcuno ci aiuterà nel momento in cui saremo noi ad averne bisogno. La ruota gira per tutti, non dimentichiamolo mai.
    22/01/2017 20:47 - facebook
  • Con @gianlucarizzo46 e @frankycappello abbiamo visitato la stazione di granicoltura di Caltagirone in #Sicilia https://t.co/nMIDocruXX
    22/01/2017 12:52 - twitter
  • Ora a #Partanna TP, parliamo di #AgricolturaSostenibile, programmazione #fondiEu insieme portavoce #M5S e cittadini https://t.co/x32evmwcYC
    21/01/2017 18:09 - twitter
  • Il #m5s dalla parte dei risparmiatori... https://t.co/0kzESvA6cU
    21/01/2017 17:44 - twitter
  • Adesso qui a Castelvetrano per discutere di Mafia, la parola a Mario Michele Giarrusso e poi Salvatore Borsellino... https://t.co/soo3E3rjYm
    21/01/2017 12:30 - twitter
  • Parliamo di #mafia a casa di matteo messina denaro. Incontro live con Salvatore #Borsellino https://t.co/SDr6TcncAs https://t.co/J7NJxPS2Xu
    21/01/2017 12:03 - twitter

Contacts

Bruxelles

  • Parlement européen
    Bât. Altiero Spinelli
    07H158
    60, rue Wiertz / Wiertzstraat 60
    B-1047 Bruxelles/Brussel

Strasbourg

  • Parlement européen
    Bât. Winston Churchill
    M03108
    1, avenue du Président Robert Schuman
    CS 91024
    F-67070 Strasbourg Cedex

Postal address

  • European Parliament
    Rue Wiertz
    Altiero Spinelli 07H158
    1047 Brussels