Curzio MALTESE
  • Curzio
    MALTESE
  • Confederal Group of the European United Left - Nordic Green Left
  • Member
  • Italy Lista Tsipras-L'Altra Europa
  • Date of birth: 30 March 1959, Milano

Member

  • CULT Committee on Culture and Education
  • D-US Delegation for relations with the United States

Substitute

  • IMCO Committee on the Internal Market and Consumer Protection

Most recent activities

Major Interpellation - Fires in the European Union this summer

21-07-2017 O-000063/2017 Commission

Working conditions and precarious employment (A8-0224/2017 - Neoklis Sylikiotis)

04-07-2017 P8_CRE-PROV(2017)07-04(7.9)

Major interpellations (debate)

15-06-2017 P8_CRE-PROV(2017)06-15(11)
  • Di fronte a una famiglia in fuga da una guerra, una prigione, la carestia e la fame, che ha attraversato violenze e soprusi pur di salvare i propri bambini, si è imbarcata per un viaggio pericoloso e vede alla fine di tanta disperazione una piccola luce, la reazione umana normale è prenderli e riportarli da dove sono partiti. Se si prova invece pietà, solidarietà, compassione e perfino amore, significa che qualcosa non va, i conti non tornano. Questi Medici Senza Frontiere, per esempio, che da cinquant’anni vanno in giro per il mondo a salvare vite, piuttosto che aprire uno studio privato. Perché? Chi li protegge, chi li paga? L’istinto solidale che ha spinto la scimmia umana a uscire dalle caverne e costruire un mondo è degradato e irriso sotto l’etichetta di buonismo. (da Il Venerdì del 18 agosto)
    23/08/2017 18:00 - facebook
  • Le associazioni umanitarie, le Ong, sono il nuovo nemico ideologico del sistema. L’onda è partita dai paesi ormai in preda a regimi semi fascisti. Ha cominciato la Turchia di Erdogan, arrestando i dirigenti di Amnesty International. Poi sono arrivate l’Ungheria e la Polonia. Ora la persecuzione del volontariato si fa strada anche nell’Europa democratica, a cominciare dall’Italia. Si parte dal presupposto che voler aiutare il prossimo è un atteggiamento antieconomico, quindi antisociale, immorale, oltre che presuntuoso. È l’ultima frontiera della regressione imposta da una società dove non si riconoscono valori non quotabili in borsa. (da Il Venerdì del 18 agosto)
    21/08/2017 13:00 - facebook
  • Con chi poteva ancora prendersela il neoliberismo trionfante? Ecco, i volontari. https://t.co/5smzG8MqTH
    18/08/2017 13:07 - twitter
  • Con chi poteva ancora prendersela il neoliberismo trionfante? Ecco, i volontari.
    18/08/2017 13:06 - facebook

Contacts

Bruxelles

  • Parlement européen
    Bât. Willy Brandt
    03M089
    60, rue Wiertz / Wiertzstraat 60
    B-1047 Bruxelles/Brussel

Strasbourg

  • Parlement européen
    Bât. Louise Weiss
    T05043
    1, avenue du Président Robert Schuman
    CS 91024
    F-67070 Strasbourg Cedex

Postal address

  • European Parliament
    Rue Wiertz
    Willy Brandt 03M089
    1047 Brussels