Renata BRIANO
  • Renata
    BRIANO
  • Groupe de l'Alliance Progressiste des Socialistes et Démocrates au Parlement européen
  • Membre
  • Italie Partito Democratico
  • Date de naissance : 23 février 1964, Genova

Vice-présidente

  • PECH Commission de la pêche

Membre

  • D-IN Délégation pour les relations avec l'Inde

Membre suppléante

  • ENVI Commission de l'environnement, de la santé publique et de la sécurité alimentaire
  • D-JP Délégation pour les relations avec le Japon

Dernières activités

  Situation at the French-Italian border near Bardonecchia

03-05-2018 E-002484/2018 Commission

  Fisheries agreement and right to employment on EU vessels - second question

03-05-2018 E-002472/2018 Commission
  • Se tu hai una mela e io ho una mela e ci scambiamo le nostre mele allora tu ed io avremo ancora una mela a testa. Ma se tu hai un’idea e io ho un’idea e ci scambiamo queste idee; allora ciascuno di noi avrà due idee. (George Bernard Shaw)
    21/05/2018 08:00 - facebook
  • Se tu hai una mela e io ho una mela e ci scambiamo le nostre mele allora tu ed io avremo ancora una mela a testa. Ma se tu hai un’idea e io ho un’idea e ci scambiamo queste idee; allora ciascuno di noi avrà due idee. (George Bernard Shaw)
    20/05/2018 16:24 - twitter
  • Era tanto che non passavo dal centro di Milano... e questa settimana tra un impegno e l’altro... ce l’ho fatta!!! #artedistrada #duomo #mezzoretta
    20/05/2018 08:51 - facebook
  • Per chi ama Sestri Levante... il video di @GhioVale candidata sindaco. Per continuare lo splendido lavoro iniziato... Forza #ValentinaGhio #sestrilevante https://t.co/sCD6BHg5iP
    19/05/2018 08:07 - twitter
  • Per chi ama Sestri Levante... il video di Valentina Ghio, candidata sindaco. Per continuare lo splendido lavoro iniziato... Forza Vale!
    19/05/2018 08:05 - facebook
  • Ci risiamo!!!! Nonostante le grandi battaglie (vinte!) fatte a Bruxelles a Roma nulla cambia sulla pesca del tonno rosso. Con il Decreto Direttoriale 8876 del 20 aprile 2018 il Ministero ha fissato le nuove quote (nuove bei numeri ma non nel merito) di cattura del tonno rosso per il triennio 2018/2020. Per questo nuovo triennio l’Italia disponeva (grazie ad un miglior stato di salute di questa specie) di un notevole incremento della quota totale, ma si sono mantenute le stesse percentuali di ripartizione del triennio precedente, penalizzando sempre la piccola pesca. Il decreto prevede l’incremento dei quantitativi pescabili anno dopo anno di totali 1.451,93 tonnellate (589,31 per il 2018, 414,46 per 2019 e 448,16 a valere sull’annualità 2020) stabilendo che le quote delle imbarcazioni autorizzate (12 circuizioni e 30 palangari) passino da 2.018,45 ton nel 2015 a 4.188,13 ton nel 2020 con un aumento di 2.169,68 ton a scapito dei quantitativi UNCL, e quindi delle catture accessorie, che sono stati aumentati nello stesso periodo di solo 65 tonnellate (quindi diminuiti in proporzione di oltre il 15% rispetto all’annualità 2015). Tutto questo è stato fatto infischiandosene degli sforzi fatti da noi in Unione Europea. Infatti, l’articolo 43 del Regolamento (UE) 2017/2107 dice: “in sede di assegnazione delle possibilità di pesca per gli stock di tonno rosso e pesce spada a loro disposizione, gli Stati membri utilizzano criteri trasparenti e oggettivi, anche di tipo ambientale, sociale ed economico, e si adoperano inoltre per ripartire equamente i contingenti nazionali tra i vari segmenti di flotta tenendo particolarmente conto della pesca tradizionale e artigianale....” Si potevano studiare misure diverse sulle quote accessorie anche per mitigare le ripercussioni negative sulle imprese del segmento "palangaro per pesce spada" (tranne quelle già in possesso di quote tonno), destinate a subire nei prossimi anni una forte riduzione del reddito ed effetti negativi sull'occupazione per i nuovi limiti stabiliti dalla Commissione europea per le catture di pesce spada.
    18/05/2018 09:12 - facebook

Contacts

Bruxelles

  • Parlement européen
    Bât. Altiero Spinelli
    15G116
    60, rue Wiertz / Wiertzstraat 60
    B-1047 Bruxelles/Brussel

Strasbourg

  • Parlement européen
    Bât. Louise Weiss
    T06147
    1, avenue du Président Robert Schuman
    CS 91024
    F-67070 Strasbourg Cedex

Adresse postale

  • European Parliament
    Rue Wiertz
    Altiero Spinelli 15G116
    1047 Brussels