Dario TAMBURRANO
  • Dario
    TAMBURRANO
  • Gruppo Europa della Libertà e della Democrazia diretta
  • Membro
  • Italia Movimento 5 Stelle
  • Data di nascita: 27 agosto 1969, Roma

Membro

  • ITRE Commissione per l'industria, la ricerca e l'energia
  • D-RU Delegazione alla commissione di cooperazione parlamentare UE-Russia

Membro sostituto

  • TRAN Commissione per i trasporti e il turismo
  • D-UA Delegazione alla commissione parlamentare di associazione UE-Ucraina
  • DEPA Delegazione all'Assemblea parlamentare Euronest

Ultime attività

Proposta di risoluzione sul programma di lavoro della Commissione per il 2018

30-06-2017 B8-0456/2017

Casette per i terremotati affidate ad un Consorzio condannato con sentenza del Consiglio di Stato

29-06-2017 E-004354/2017 Commissione
  • RT @M5S_Europa: SITUAZIONE ESPLOSIVA @EleonoraEvi e @rosadamato634 in missione con @Europarl_IT per salvare Taranto!…
    20/07/2017 12:31 - twitter
  • L'Italia non è un Paese civile: con noi mai più giovani senza futuro https://t.co/Rbznrsg6iu #M5S via @M5S_Europa @AgeaLaura
    19/07/2017 13:24 - twitter
  • Non ci sta fine alla follia in Italia. Sono davvero basito come solo si possa concepire una cosa del genere.
    18/07/2017 20:48 - facebook
  • "Rincorrete le utopie" ci dicevano (e tuttora ci dicono). "Zero Waste? Ma è impossibile". http://www.green.it/trasformazione-discariche-emirati/
    18/07/2017 20:04 - facebook
  • E gli asini volano https://t.co/sbbraHx6R0 via @beppe_grillo
    17/07/2017 13:35 - twitter
  • Oggi pomeriggio, proprio mentre eravamo in visita alla centrale geotermica di tipo flash di Bagnore 4 abbiamo assistito all'ennesimo blocco del filtro AMIS (Abbattimento Mercurio e Idrogeno Solforato) evidenziato dalla comparsa dei fumi dalla torre quadrata. L'idrogeno solforato è l'acido solforico, ovvero l'acido muriatico! Nel 2016 i blocchi di Bagnore 4 sono avvenuti in media una volta settimana (56). Le centrali dell'area dell'Amiata non solo immettono in atmosfera quantitativi di inquinanti (radon, arsenico, mercurio, metanoparagonabili a quelli di una centrale a carbone, ma rilasciano un quantitativo di anidride carbonica pari a quasi 700 gr a kWh, quanto una centrale a gas fossile. Nonostante ciò in base alla direttiva rinnovabili possono godere degli incentivi per l'energia rinnovabile, non rientrano nel capo di applicazione della direttiva radioprotezione, della direttiva che fissa i livelli di inquinanti atmosferici. Per avere un’idea del quantitativo di sostanze (quelle monitorate...) che vengono immesse nell’atmosfera dalle centrali geotermiche del Monte Amiata, nel 2014 le emissioni giornaliere CON FILTRI FUNZIONANTI (dati Arpat) sono state le seguenti: anidride carbonica: 918,226 tonnellate; metano: 15,72 tonnellate; acido solfidrico: 1322,4 chili; mercurio: 960 grammi (40 grammi all’ora); arsenico: 180 grammi; ammoniaca : 4.389,6 chili (183 chili all’ora) Azioni M5S europa su geotermia di tipo flash http://www.dariotamburrano.it/?s=geotermia
    16/07/2017 01:48 - facebook

Contatti

Bruxelles

  • Parlement européen
    Bât. Altiero Spinelli
    07H161
    60, rue Wiertz / Wiertzstraat 60
    B-1047 Bruxelles/Brussel

Strasbourg

  • Parlement européen
    Bât. Winston Churchill
    M03057
    1, avenue du Président Robert Schuman
    CS 91024
    F-67070 Strasbourg Cedex

Indirizzo postale

  • European Parliament
    Rue Wiertz
    Altiero Spinelli 07H161
    1047 Brussels