Enrico GASBARRA
  • Enrico
    GASBARRA
  • Gruppo dell'Alleanza progressista di Socialisti e Democratici al Parlamento Europeo
  • Membro
  • Italia Partito Democratico
  • Data di nascita: 12 agosto 1962, Roma

Interventi in seduta plenaria

359

Piano d'azione dell'UE per l'eGovernment 2016-2020 (breve presentazione)

15-05-2017 P8_CRE-PROV(2017)05-15(19)

Anno europeo del patrimonio culturale (discussione)

26-04-2017 P8_CRE-PROV(2017)04-26(18)

Aspetti transfrontalieri delle adozioni (discussione)

02-02-2017 P8_CRE-PROV(2017)02-02(4)

Un pilastro europeo dei diritti sociali (discussione)

19-01-2017 P8_CRE-REV(2017)01-19(3)

Procedure di insolvenza e amministratori delle procedure di insolvenza (A8-0324/2016 - Tadeusz Zwiefka)

14-12-2016 P8_CRE-REV(2016)12-14(10.1)

Revisione generale del regolamento del Parlamento europeo (A8-0344/2016 - Richard Corbett)

13-12-2016 P8_CRE-REV(2016)12-13(6.3)

Situazione dei diritti fondamentali nell'Unione europea nel 2015 (A8-0345/2016 - József Nagy)

13-12-2016 P8_CRE-REV(2016)12-13(6.4)

Relazioni in quanto relatore

1

RELAZIONE sull'attuazione delle fusioni e scissioni transfrontaliere

JURI
09-05-2017 A8-0190/2017

Pareri in quanto relatore

1

PARERE sulla rappresentanza dei lavoratori negli organi di vigilanza o di amministrazione delle imprese in Europa

JURI
30-05-2016 JURI_AD(2016)571733

Pareri in quanto relatore ombra

2

PARERE sulla proposta di direttiva del Parlamento europeo e del Consiglio che modifica la direttiva (UE) 2015/849 relativa alla prevenzione dell'uso del sistema finanziario a fini di riciclaggio o finanziamento del terrorismo e che modifica la direttiva 2009/101/CE

JURI
18-01-2017 JURI_AD(2017)594003

PARERE sulle opzioni dell'UE per un miglior accesso ai medicinali

JURI
18-11-2016 JURI_AD(2016)589174

Proposte di risoluzione

152

  Motion for a resolution on the situation of the Rohingya minority in Myanmar

12-12-2016 B8-1363/2016

N.B.: questa proposta di risoluzione è disponibile soltanto nella lingua originale

  Motion for a resolution on mass graves in Iraq

12-12-2016 B8-1362/2016

N.B.: questa proposta di risoluzione è disponibile soltanto nella lingua originale

  Motion for a resolution on the cases of the Larung Gar Tibetan Buddhist Academy and Ilham Tohti

12-12-2016 B8-1361/2016

N.B.: questa proposta di risoluzione è disponibile soltanto nella lingua originale

Proposta di risoluzione comune sulla situazione in Italia a seguito dei terremoti

28-11-2016 RC-B8-1285/2016

Proposta di risoluzione sulla situazione in Italia dopo i terremoti

23-11-2016 B8-1288/2016

  Motion for a resolution on the situation of the Guarani-Kaiowa in the Brazilian State of Mato Grosso Do Sul

21-11-2016 B8-1271/2016

N.B.: questa proposta di risoluzione è disponibile soltanto nella lingua originale

  Motion for a resolution on the case of Ildar Dadin, prisoner of consience in Russia

21-11-2016 B8-1270/2016

N.B.: questa proposta di risoluzione è disponibile soltanto nella lingua originale

  Motion for a resolution on the case of Gui Minhai, jailed publisher in China

21-11-2016 B8-1263/2016

N.B.: questa proposta di risoluzione è disponibile soltanto nella lingua originale

Proposta di risoluzione comune on the situation in Belarus

21-11-2016 RC-B8-1232/2016

Proposta di risoluzione comune sulla sicurezza nucleare e la non proliferazione

25-10-2016 RC-B8-1122/2016

Dichiarazioni scritte

24

Dichiarazione scritta sull'adesione dell'UE alla Convenzione delle Nazioni Unite sui diritti del fanciullo (UNCRC)

12-12-2016 P8_DCL(2016)0135 Decaduta

Informazioni

Alessandra MUSSOLINI , Caterina CHINNICI , Anna Maria CORAZZA BILDT , Jean LAMBERT , Roberta METSOLA , Nicola CAPUTO , Nathalie GRIESBECK , Mairead McGUINNESS , Fabio Massimo CASTALDO , Teresa JIMÉNEZ-BECERRIL BARRIO , Barbara SPINELLI , József NAGY , Enrico GASBARRA , Constance LE GRIP , Doru-Claudian FRUNZULICĂ

Data di apertura : 12-12-2016
Scadenza : 12-03-2017
Numero di firmatari : 120 - 13-03-2017

Dichiarazione scritta sui diritti degli anziani e l'invecchiamento

24-10-2016 P8_DCL(2016)0109 Decaduta

Informazioni

Monica MACOVEI , Patricija ŠULIN , Elisabetta GARDINI , Ivan JAKOVČIĆ , Tomáš ZDECHOVSKÝ , Raffaele FITTO , Doru-Claudian FRUNZULICĂ , José Inácio FARIA , Marijana PETIR , Nicola CAPUTO , Deirdre CLUNE , Eleftherios SYNADINOS , Miroslav POCHE , Piernicola PEDICINI , José BLANCO LÓPEZ , Filiz HYUSMENOVA , Enrico GASBARRA

Data di apertura : 24-10-2016
Scadenza : 24-01-2017
Numero di firmatari : 66 - 25-01-2017

Dichiarazione scritta sull'acqua potabile come diritto fondamentale

12-09-2016 P8_DCL(2016)0071 Decaduta

Informazioni

Aldo PATRICIELLO , Alessandra MUSSOLINI , Marek PLURA , Ivo VAJGL , Filiz HYUSMENOVA , Nessa CHILDERS , Romana TOMC , Viorica DĂNCILĂ , Damian DRĂGHICI , Laurenţiu REBEGA , Marlene MIZZI , Alessia Maria MOSCA , Rolandas PAKSAS , Enrico GASBARRA , Alberto CIRIO , Fulvio MARTUSCIELLO , Remo SERNAGIOTTO , Giovanni LA VIA , Demetris PAPADAKIS , Hugues BAYET , Marian-Jean MARINESCU , Maite PAGAZAURTUNDÚA RUIZ , Biljana BORZAN , Victor NEGRESCU , Fabio Massimo CASTALDO , Milan ZVER , Svetoslav Hristov MALINOV , Igor ŠOLTES , Ivan JAKOVČIĆ , Patricija ŠULIN , Dominique BILDE , Monika SMOLKOVÁ , Marc TARABELLA

Data di apertura : 12-09-2016
Scadenza : 12-12-2016
Numero di firmatari : 78 - 13-12-2016

Dichiarazione scritta sulle cartelle cliniche elettroniche

27-04-2016 P8_DCL(2016)0050 Decaduta

Informazioni

Victor NEGRESCU , Giovanni LA VIA , Biljana BORZAN , Françoise GROSSETÊTE , Eva KAILI , Cristian-Silviu BUŞOI , Ivo VAJGL , Nessa CHILDERS , Enrico GASBARRA , Milan ZVER , Philippe DE BACKER , Kateřina KONEČNÁ , Piernicola PEDICINI , Ivan JAKOVČIĆ , José BLANCO LÓPEZ , Nicola CAPUTO , Fabio Massimo CASTALDO , Brando BENIFEI , Eva MAYDELL , Cătălin Sorin IVAN

Data di apertura : 27-04-2016
Scadenza : 27-07-2016
Numero di firmatari : 88 - 28-07-2016

Dichiarazione scritta sul riconoscimento dell'obesità come malattia cronica

11-04-2016 P8_DCL(2016)0037 Decaduta

Informazioni

Alfred SANT , Enrico GASBARRA , Marc TARABELLA , Fabio Massimo CASTALDO , Patricija ŠULIN , Giovanni LA VIA , Tomáš ZDECHOVSKÝ , Ivan JAKOVČIĆ , Edward CZESAK , Ángela VALLINA

Data di apertura : 11-04-2016
Scadenza : 11-07-2016
Numero di firmatari : 144 - 12-07-2016

Dichiarazione scritta sulla vendita online di farmaci dai pericolosi effetti collaterali per la salute delle donne

11-04-2016 P8_DCL(2016)0035 Decaduta

Informazioni

Elena GENTILE , Giovanni LA VIA , Raffaele FITTO , Enrico GASBARRA , Damiano ZOFFOLI , Patrizia TOIA , Luigi MORGANO , Isabella DE MONTE , Renata BRIANO , Miriam DALLI , Marc TARABELLA , Remo SERNAGIOTTO

Data di apertura : 11-04-2016
Scadenza : 11-07-2016
Numero di firmatari : 88 - 12-07-2016

Dichiarazione scritta sulla donazione di organi

07-03-2016 P8_DCL(2016)0021 Decaduta

Informazioni

Ivan JAKOVČIĆ , Igor ŠOLTES , Jozo RADOŠ , Hannu TAKKULA , Romana TOMC , José Inácio FARIA , Ilhan KYUCHYUK , Enrico GASBARRA , Filiz HYUSMENOVA , Nedzhmi ALI , Louis MICHEL , Marian HARKIN , Nathalie GRIESBECK , Sophia in 't VELD , Doru-Claudian FRUNZULICĂ , Petras AUŠTREVIČIUS , Maite PAGAZAURTUNDÚA RUIZ , Ivo VAJGL , Hilde VAUTMANS , Izaskun BILBAO BARANDICA

Data di apertura : 07-03-2016
Scadenza : 07-06-2016
Numero di firmatari : 113 - 08-06-2016

Dichiarazione scritta sulla rappresentanza dei diritti delle future generazioni e sulla giustizia intergenerazionale nel processo di elaborazione delle politiche e delle decisioni dell'UE

07-03-2016 P8_DCL(2016)0020 Decaduta

Informazioni

Benedek JÁVOR , Margrete AUKEN , Miriam DALLI , José Inácio FARIA , Enrico GASBARRA , Eva KAILI , Jean LAMBERT , Giovanni LA VIA , Jo LEINEN , Victor NEGRESCU , Sirpa PIETIKÄINEN , Pavel POC , Dario TAMBURRANO

Data di apertura : 07-03-2016
Scadenza : 07-06-2016
Numero di firmatari : 51 - 08-06-2016

Dichiarazione scritta sulla prevenzione dei terremoti

24-02-2016 P8_DCL(2016)0012 Decaduta

Informazioni

Enrico GASBARRA , Massimo PAOLUCCI , Therese COMODINI CACHIA , José Inácio FARIA , Benedek JÁVOR , Renata BRIANO , Patricija ŠULIN , Victor NEGRESCU , Salvatore CICU , Kostadinka KUNEVA , Nicola CAPUTO , Ivana MALETIĆ , Ruža TOMAŠIĆ , Tomáš ZDECHOVSKÝ

Data di apertura : 24-02-2016
Scadenza : 24-05-2016
Numero di firmatari : 104 - 25-05-2016

Dichiarazione scritta sul diabete

01-02-2016 P8_DCL(2016)0008 Conclusa con maggioranza

Informazioni

Nicola CAPUTO , Therese COMODINI CACHIA , Christel SCHALDEMOSE , Sirpa PIETIKÄINEN , Dame Glenis WILLMOTT , Marc TARABELLA , Simona BONAFÈ , Daciana Octavia SÂRBU , Bogdan Brunon WENTA , Nicola DANTI , Tomáš ZDECHOVSKÝ , Marisa MATIAS , Marlene MIZZI , Elena GENTILE , Doru-Claudian FRUNZULICĂ , Enrico GASBARRA , Tibor SZANYI , Renato SORU , Luigi MORGANO , Theodoros ZAGORAKIS , Damiano ZOFFOLI , Ricardo SERRÃO SANTOS , Renata BRIANO , Carlos ZORRINHO , Isabella DE MONTE , Silvia COSTA , Brando BENIFEI

Data di apertura : 01-02-2016
Scadenza : 01-05-2016
Data di approvazione : 02-05-2016
L'elenco dei firmatari è pubblicato nell'allegato 02 del processo verbale del 09-05-2016
Numero di firmatari : 405 - 02-05-2016

Interrogazioni parlamentari

156

Il programma Garanzia dell'UE per i giovani

09-06-2017 O-000051/2017 Commissione

Mercato online settore viaggi

03-05-2017 E-003106/2017 Commissione

Raccolta dati per il quadro di valutazione della giustizia

02-05-2017 E-003070/2017 Commissione

Equilibrio casa-lavoro per prestatori di cure

02-05-2017 E-003068/2017 Commissione

Pilastro diritti sociali e partecipazione dei lavoratori

02-05-2017 E-003067/2017 Commissione

Prevenzione pandemie

28-04-2017 E-002976/2017 Commissione

Vaccini

28-04-2017 E-002975/2017 Commissione

Contenimento dei costi di mediazione

12-04-2017 E-002702/2017 Commissione

Dimensione spirituale, religiosa e culturale nel percorso di revisione dei trattati UE

12-04-2017 E-002701/2017 Commissione

Abusi in rete contro i minori

12-04-2017 E-002700/2017 Commissione

Dichiarazioni di voto scritte

38

Agenda europea per l'economia collaborativa (A8-0195/2017 - Nicola Danti)

15-06-2017

Ringrazio il collega Danti per l'ottimo lavoro eseguito a nome della commissione mercato interno. Adattare il diritto alle evoluzioni della tecnologia e dell'economia è un compito certamente molto difficile ma che proprio l'Europa noi legislatori possiamo svolgere al meglio, soprattutto per la capacità di poter considerare i vari esempi esistenti nella legislazione dei vari paesi membri e dare un orientamento uniforme. Sono convinto anch'io che l'economia collaborativa possa creare notevoli opportunità per tutti, a cominciare dai consumatori, trovare nuove forme di occupazione e crescita e di reddito nonché sviluppare forme innovative di evoluzione sociale. Non dobbiamo avere timore di aprirci alle novità della tecnologia, dobbiamo anzi essere in grado di garantire tutele sociali e di qualità, senza ledere i diritti dei settori tradizionali più interessati in tali mutamenti.

Riduzioni annuali vincolanti delle emissioni di gas a effetto serra per onorare gli impegni assunti a norma dell'accordo di Parigi (A8-0208/2017 - Gerben-Jan Gerbrandy)

14-06-2017

Ho votato convintamente questa relazione, che costituisce l'attuazione di uno degli impegni concreti assunti dall'Europa per venire incontro all'agenda globale contro il cambiamento climatico. Le norme in questione coprono circa il 60 % delle emissioni totali e, anche alla luce delle recenti dichiarazioni dell'amministrazione statunitense, reputo che dare un segno tangibile dell'impegno europeo per la sostenibilità ambientale abbia un'importanza politica di alto profilo.

Necessità di una strategia dell'UE per eliminare e prevenire i divari pensionistici di genere (A8-0197/2017 - Constance Le Grip)

14-06-2017

La relazione sul “bisogno di una strategia europea che elimini e prevenga i divari pensionistici di genere” ci ha offerto oggi la possibilità di ribadire, con il suo sostegno, quanto sia immutato e anzi sempre più solido l’impegno europeo per un concreto contrasto alle discriminazioni di genere.
L’uguaglianza di genere è un diritto umano fondamentale e qualunque disparità di trattamento intervenga a minacciare il rispetto dei diritti e del benessere della persona è assolutamente inaccettabile. Per questo contare ancora un 39% di gap nel trattamento pensionistico tra uomo e donna è intollerabile, soprattutto se pensiamo che questo dato è la somma di troppe disparità che minacciano le donne lungo il loro percorso sociale e professionale.
All’europarlamento abbiamo già affrontato molte battaglie per una maggiore tutela dell’uguaglianza, ma è evidente che dobbiamo fare di più, adottando una strategia più complessa e una visione più lunga per riuscire a porre fine a questa insostenibile iniquità.

Relazione 2016 sulla Serbia (A8-0063/2017 - David McAllister)

14-06-2017

Tenere un atteggiamento di incoraggiamento e dialogo nei confronti dei paesi balcanici deve rimanere una delle priorità per l'Unione europea. Garantire una prospettiva di progresso democratico grazie all'impegno europeo è un mezzo cruciale per permettere alla Serbia una svolta compiuta verso lo Stato di diritto e la crescita.
La relazione che abbiamo adottato permette di riconoscere il ruolo chiave della Serbia nella stabilizzazione regionale, un obiettivo di pacificazione e crescita comune per l'area che fino a pochi anni fa non sarebbe stato immaginabile. È pertanto anche con il voto di questo testo che possiamo sostenere gli sforzi per superare finalmente le tensioni che fino a poco tempo fa hanno insanguinato questa regione dell'Europa.

Relazione 2016 sul Kosovo (A8-0062/2017 - Ulrike Lunacek)

14-06-2017

A poco più di un anno dall'entrata in vigore dell'Accordo di stabilizzazione e di associazione UE-Kosovo, la relazione che abbiamo appena votato permette di ribadire da parte del Parlamento un messaggio di unità sulla posizione europea verso la giovane repubblica balcanica. Molto delle riforme e della stabilità nel paese, infatti, dipende anche da quanto l'Europa sarà unita nel sostenere il progresso democratico di questa terra. Sono tanti i passi avanti da completare sul dialogo politico, sulla giustizia e gli affari interni e sull'ambiente. In questo contesto, condivido il giudizio della relazione, che sottolinea l'importanza della recente proposta di abolizione del regime dei visti per i cittadini kosovari, e che evidenzia positivamente un graduale miglioramento nella lotta contro la criminalità organizzata e la corruzione.

Efficacia in termini di costi del Settimo programma per la ricerca (A8-0194/2017 - Martina Dlabajová, Inés Ayala Sender)

13-06-2017

Con il programma Horizon 2020 l'Europa ha dato prova di quanto la ricerca e l'innovazione siano prioritarie per il futuro produttivo e sociale del nostro continente. Si è trattato del settore ad aver ottenuto il maggiore incremento nel bilancio comunitario e credo sia importante – come analizzato in questa relazione – ricordare questo punto di merito.
Ho sostenuto pertanto la relazione che ha anche il pregio di aprire una prospettiva lungimirante verso il nuovo programma quadro di ricerca, che già entro pochi mesi sarà diffuso dalla Commissione. Condivido che per il futuro del sistema europeo della ricerca sia cruciale migliorare l'accessibilità delle piccole e medie imprese ai finanziamenti, cosi come lavorare per una ulteriore semplificazione e per un rafforzamento dei fondi nel campo sociale e non strettamente tecnologico.

Fusioni e scissioni transfrontaliere (A8-0190/2017 - Enrico Gasbarra)

13-06-2017

Come relatore di questo provvedimento, mi preme esprimere un ringraziamento ai colleghi dei diversi gruppi politici nella commissione JURI per lo spirito costruttivo che ha permesso una buona sintesi su questo dossier. Ritengo infatti che l'equilibrio che emerge dalla relazione permetta di far avanzare in modo incisivo l'azione dell'Europa nel diritto societario. Vorrei sottolineare, in particolare, la soluzione agli ostacoli esistenti nelle fusioni e divisioni, il sostegno alla competitività, il mantenimento delle garanzie e tutele per tutti gli attori della gestione societaria, in particolare piccoli azionisti, creditori, lavoratori.
Abbiamo varato una proposta che segna un passo avanti importanti per migliorare la trasparenza e l'omogeneità del diritto dell'economia. Sono ora necessari una forte azione politica della Commissione e l'impegno degli Stati membri, ed è su questo fronte che proseguirà il nostro ruolo come parlamentari.

Partecipazione dell'Unione al partenariato per la ricerca e l'innovazione nell'area del Mediterraneo (PRIMA) (A8-0112/2017 - Sofia Sakorafa)

13-06-2017

L’adesione Ue al partenariato per la ricerca e l’innovazione nell’area del Mediterraneo “Prima” è un ottima iniziativa di cooperazione internazionale, in perfetta continuità con gli obiettivi di crescita ecosostenibile previsti dal programma Horizon 2020
Sviluppare nuove soluzioni per la gestione delle risorse idriche nel Mediterraneo, dove 180 milioni di cittadini poveri non hanno ancora accesso all’acqua, significa anche poter pianificare una nuova strategia agroalimentare equilibrata e regolamentata, libera da possibili minacce speculative sui prezzi.
12 paesi membri e 7 extra Ue, con l3adesione al progetto, hanno fatto una scommessa ambiziosa sulla crescita sostenibile dell’area del Mediterraneo di cui mi compiaccio e che mi sento di incoraggiare con il mio voto in plenaria

Costruzione di pilastri per una politica di coesione dell'UE post-2020 (A8-0202/2017 - Kerstin Westphal)

13-06-2017

I fondi strutturali si confermano un’ottima risorsa per moderare gli effetti della crisi economica in corso ed un ingegnoso strumento ad arginare le disparità economiche esistenti tra le varie regioni europee, favorendo l’inclusione sociale e la crescita per quelle più marginali e fragili.
E’ importante dunque che l’impegno europeo su questo fronte venga non solo riconfermato, ma anche reso più proficuo non solo in termini di una ridestinazione economica più solida, ma anche grazie alla possibilità di incrementare e favorire l’accesso ai fondi sia attraverso una necessaria quanto urgente semplificazione burocratico-amministrativa, sia grazie alla possibilità di ricorrere per i cittadini a nuove sinergie tra fondi SIE e altri fondi Ue.

Stato degli stock ittici e situazione socio-economica del settore della pesca nel Mediterraneo (A8-0179/2017 - Marco Affronte)

13-06-2017

Sono convinto che un serio impegno di contrasto al degrado degli stock ittici del Mediterraneo sia determinato anche dalla capacità di una visione larga e sinergica, che preveda una regolamentazione integrata tra pesca commerciale e pesca ricreativa.
E’ necessario assicurare e proteggere l’ecosistema marino. In linea con i recenti accordi di Malta, sono persuaso che l’approccio migliore per raggiungere questo importante obiettivo sia quello di perseguire una strategia che inserisca le norme di tutela sulla pesca in un quadro socio-economico più completo.

Contatti

Bruxelles

  • Parlement européen
    Bât. Altiero Spinelli
    15G254
    60, rue Wiertz / Wiertzstraat 60
    B-1047 Bruxelles/Brussel

Strasbourg

  • Parlement européen
    Bât. Louise Weiss
    T06064
    1, avenue du Président Robert Schuman
    CS 91024
    F-67070 Strasbourg Cedex

Indirizzo postale

  • European Parliament
    Rue Wiertz
    Altiero Spinelli 15G254
    1047 Brussels