Piernicola PEDICINI
  • Piernicola
    PEDICINI
  • Gruppo Europa della Libertà e della Democrazia diretta
  • Membro
  • Italia Movimento 5 Stelle
  • Data di nascita: 22 maggio 1969, Benevento

Vicepresidente

  • DACP Delegazione all'Assemblea parlamentare paritetica ACP-UE

Membro

  • ENVI Commissione per l'ambiente, la sanità pubblica e la sicurezza alimentare
  • D-RU Delegazione alla commissione di cooperazione parlamentare UE-Russia
  • D-AF Delegazione per le relazioni con l'Afghanistan

Membro sostituto

  • DEVE Commissione per lo sviluppo
  • ITRE Commissione per l'industria, la ricerca e l'energia

Ultime attività

  • #ForzaItalia e #Pd hanno votato l'ennesima porcata! La riforma del Regolamento di #Dublino danneggia l'Italia! https://t.co/P39Ka2YqOL https://t.co/Qx1trLk6km
    19/10/2017 21:05 - twitter
  • #SONDAGGI TAROCCATI CONTRO IL #M5S? NEL 2013 CI DAVANO AL 15% E POI ABBIAMO PRESO IL 25%. E POI, VOGLIAMO PARLARE DI QUANTO È SBAGLIATO E SCHIFOSO IL #ROSATELLUM? Le stanno provando tutte. E' un attacco concentrico contro il M5S ma non ci fanno paura. I sondaggisti danno letteralmente i numeri. Essendo vincolati a determinati committenti, è ovvio che non li possono deludere. I protocolli per l'impostazione di un sondaggio possono andare in tante direzioni. Tre o quattro punti sopra o sotto, anche se, qualora fossero veri, potrebbero farti vincere o perdere le elezioni ed è risaputo che possono orientare gli elettori indecisi, non fanno scalpore quando riguardano le forze che hanno la doppia cifra. Il M5S supera ampiamente il 30%? Se viene dato al 28, va bene lo stesso. Il Pd è al 24%? Se gli assegni il 28 chi se ne accorge. La coalizione di centrodestra, con 3-4 partiti, è al 30. Se gli dai il 35% (1,5% a partito) puoi dire che ha già vinto. E' triste dire questo, ma a noi sembra molto verosimile. Ricordate nel 2013, i sondaggi ci davano al 15% e poi abbiamo preso il 25% (10 punti in più). E poi ricordate alle Europee, ci gonfiavano perché dovevano spaventare i moderati. Ed ora occupiamoci del Rosatellum. Ormai è chiaro a tutti che è una legge elettorale fatta su misura per impedire al MoVimento 5 Stelle di andare al governo, per sminuire il voto di un terzo degli elettori, che avrà così meno valore di quello di tutti gli altri. Inoltre, è anche chiaro che andremmo verso una forte INGOVERNABILITÁ. Infatti, nessun partito o coalizione riuscirebbe a ottenere la maggioranza assoluta di 316 seggi alla Camera. E anche i sondaggi, pur se taroccati, non possono che confermare questa tesi. Per l’istituto Tecnè, il MoVimento 5 Stelle, che non scende a compromessi e si rifiuta di fare alleanze, arriverebbe a 169 deputati, un asse Partito Democratico - Alternativa Popolare arriverebbe a 174, mentre il centrodestra, che è dato in vantaggio in tutti i sondaggi, al massimo può arrivare a 266 seggi. Mdp–Sinistra Italiana–Campo Progressista avrebbero 17 parlamentari. Anche con le coalizioni classiche di centrosinistra e centrodestra l’esito, sempre secondo Tecnè, sarebbe lo stesso: al centrodestra 261 seggi e al centrosinistra 228 seggi. La nuova riforma della legge elettorale, dunque, ha un solo scopo: danneggiare al massimo il M5S e incentivare la formazione di grandi ammucchiate tra il PD di Renzi e il centrodestra di Berlusconi. Come se non bastasse, con questa legge elettorale, mancano le preferenze, cioè il cittadino non è libero di esprimere una preferenza ma saranno i segretari di partito a scegliere i candidati e, di fatto, non sapremo a chi stiamo realmente dando il nostro voto perché, scegliendo attraverso l'uninominale un determinato candidato, il voto potrebbe andare anche ad un partito che non ci piace. Insomma CON IL ROSATELLUM IL VOTO DEI CITTADINI NON CONTA NIENTE. Ancora una volta hanno badato solo ai loro interessi a scapito di quelli dei cittadini. Come si fa a fare una schifezza del genere, forzando la democrazia e portando contemporaneamente il paese all’instabilità? E questi sarebbero gli esperti della politica italiana...
    19/10/2017 20:55 - facebook
  • RT @M5S_Europa: VI MENTONO SEMPRE https://t.co/o6q8yKOjJL https://t.co/DF2ZAuJFdp
    19/10/2017 20:16 - twitter
  • RT @M5S_Europa: TUTTI DEVONO SAPERE! La Merkel ordina, Berlusconi esegue: https://t.co/uYWRL8D4vE https://t.co/szSJdGVsZu
    19/10/2017 19:06 - twitter
  • I vecchi partiti hanno affossato il Made-In Italy e distrutto la Sicilia! Fatevi sentire,#SceglieteilFuturo! #Corrao https://t.co/abegVMHXII https://t.co/aoCNc2qr5q
    19/10/2017 17:05 - twitter
  • Aree #petrolifere in Val d'Agri, CONTAMINAZIONE DELLE FALDE ACQUIFERE VICINE ALL'IMPIANTO #NUCLEARE #ITREC: https://t.co/OZfHpseFog https://t.co/dEjmNlCXkW
    19/10/2017 13:05 - twitter

Contatti

Bruxelles

  • Parlement européen
    Bât. Altiero Spinelli
    07H141
    60, rue Wiertz / Wiertzstraat 60
    B-1047 Bruxelles/Brussel

Strasbourg

  • Parlement européen
    Bât. Winston Churchill
    M03001
    1, avenue du Président Robert Schuman
    CS 91024
    F-67070 Strasbourg Cedex

Indirizzo postale

  • European Parliament
    Rue Wiertz
    Altiero Spinelli 07H141
    1047 Brussels