Michèle RIVASI : 7ª legislatura 

Gruppi politici 

  • 14-07-2009 / 12-12-2011 : Gruppo Verde/Alleanza libera europea - Membro
  • 13-12-2011 / 31-01-2012 : Gruppo Verde/Alleanza libera europea - Vicepresidente
  • 01-02-2012 / 20-03-2013 : Gruppo Verde/Alleanza libera europea - Vicepresidente
  • 21-03-2013 / 30-06-2014 : Gruppo Verde/Alleanza libera europea - Vicepresidente

Partiti nazionali 

  • 14-07-2009 / 30-06-2014 : Europe Écologie (Francia)

Vicepresidente 

  • 17-09-2009 / 30-06-2014 : Delegazione all'Assemblea parlamentare paritetica ACP-UE

Deputati 

  • 16-07-2009 / 18-01-2012 : Commissione per l'industria, la ricerca e l'energia
  • 16-09-2009 / 16-09-2009 : Delegazione all'Assemblea parlamentare paritetica ACP-UE
  • 16-09-2009 / 30-06-2014 : Delegazione all'Assemblea parlamentare Euronest
  • 19-01-2012 / 30-06-2014 : Commissione per l'industria, la ricerca e l'energia

Membro sostituto 

  • 16-07-2009 / 18-01-2012 : Commissione per l'ambiente, la sanità pubblica e la sicurezza alimentare
  • 16-09-2009 / 18-09-2013 : Delegazione per le relazioni con la Bielorussia
  • 19-01-2012 / 30-06-2014 : Commissione per l'ambiente, la sanità pubblica e la sicurezza alimentare
  • 18-04-2013 / 30-06-2014 : Delegazione per le relazioni con l'Iran

all-activities 

Relazioni in quanto relatore 
In seno alla commissione parlamentare competente viene nominato un relatore incaricato di elaborare un progetto di relazione su proposte legislative o di bilancio o su altre questioni. Nel redigere la relazione, i relatori possono avvalersi della consulenza dei pertinenti esperti o soggetti interessati. I relatori sono inoltre responsabili di elaborare gli emendamenti di compromesso e di condurre i negoziati con i relatori ombra. Le relazioni approvate in commissione sono quindi esaminate e votate in Aula. Articolo 52 bis del regolamento

Pareri in quanto relatore 
Le commissioni possono elaborare un parere sulla relazione della commissione competente in cui trattano aspetti rientranti nelle proprie attribuzioni. I relatori per parere sono inoltre responsabili di elaborare gli emendamenti di compromesso e di condurre i negoziati con i relatori per parere ombra. Articoli 53 e 54 e allegato V del regolamento

PARERE sulla proposta di regolamento del Parlamento europeo e del Consiglio che modifica, per quanto riguarda la farmacovigilanza dei medicinali per uso umano, il regolamento (CE) n. 726/2004 che istituisce procedure comunitarie per l’autorizzazione e la sorveglianza dei medicinali per uso umano e veterinario, e che istituisce l’agenzia europea per i medicinali  
- ITRE_AD(2010)430771 -  
-
ITRE 
PARERE sulla proposta di direttiva del Parlamento europeo e del Consiglio che modifica, per quanto concerne la farmacovigilanza, la direttiva 2001/83/CE recante un codice comunitario relativo ai medicinali per uso umano  
- ITRE_AD(2010)430773 -  
-
ITRE 

Pareri in quanto relatore ombra 
I gruppi politici possono nominare, per ogni parere, un relatore ombra per seguire i progressi e negoziare testi di compromesso con il relatore. Articolo 205 bis del regolamento

PARERE sulla proposta di direttiva del Parlamento europeo e del Consiglio sul ravvicinamento delle disposizioni legislative, regolamentari e amministrative degli Stati membri relative alla lavorazione, alla presentazione e alla vendita dei prodotti del tabacco e dei prodotti correlati  
- ITRE_AD(2013)508180 -  
-
ITRE 
PARERE sulle minacce alla salute dei lavoratori dovute all'amianto e sulle prospettive di abolizione totale di tutto l'amianto esistente  
- ENVI_AD(2013)494492 -  
-
ENVI 
PARERE sulla proposta di direttiva del Consiglio che stabilisce requisiti per la tutela della salute della popolazione relativamente alle sostanze radioattive nelle acque destinate al consumo umano  
- ITRE_AD(2012)491256 -  
-
ITRE 

Proposte di risoluzione 
I deputati possono presentare a titolo individuale una proposta di risoluzione su un argomento rientrante nell'ambito delle attività dell'Unione europea. La proposta di risoluzione è trasmessa per esame alla commissione competente. Articolo 133 del regolamento

Interrogazioni parlamentari 
Le interrogazioni con richiesta di risposta orale possono essere presentate da una commissione, da un gruppo politico o da almeno il cinque per cento dei membri che compongono il Parlamento. I destinatari sono le altre istituzioni dell'UE. La Conferenza dei presidenti decide se e in quale ordine le interrogazioni devono essere iscritte nel progetto di ordine del giorno definitivo di una seduta plenaria. Articolo 128 del regolamento

Dichiarazioni scritte (fino al 16 gennaio 2017) 
**Questo strumento non esiste più dal 16 gennaio 2017** Una dichiarazione scritta era un'iniziativa riguardante un argomento rientrante fra le competenze dell'Unione europea. Poteva essere cofirmata dai deputati entro tre mesi dalla sua pubblicazione.

Dichiarazione scritta sul riconoscimento della sensibilità chimica multipla e dell'ipersensibilità elettromagnetica nella Classificazione statistica internazionale delle malattie e dei problemi sanitari correlati (CIM)  
- P7_DCL(2012)0014 - Decaduta  
Raül ROMEVA i RUEDA , Kriton ARSENIS , Willy MEYER , Michèle RIVASI , Oreste ROSSI  
Data di apertura : 12-03-2012
Scadenza : 14-06-2012
Numero di firmatari : 188 - 14-06-2012
Dichiarazione scritta sulle "legal highs"  
- P7_DCL(2011)0040 - Decaduta  
George Sabin CUTAȘ , Salvatore IACOLINO , Ramona Nicole MĂNESCU , Michèle RIVASI  
Data di apertura : 26-09-2011
Scadenza : 09-01-2012
Numero di firmatari : 110 - 15-12-2011
Dichiarazione scritta sulla necessità di un maggiore coordinamento della ricerca sul cancro nell'Unione Europea  
- P7_DCL(2010)0080 - Approvata  
Marisa MATIAS , Jo LEINEN , Michèle RIVASI , Herbert REUL , Antonyia PARVANOVA  
Data di apertura : 18-10-2010
Scadenza : 03-02-2011
Data di approvazione : 03-02-2011
Testo approvato (con la lista dei firmatari) : P7_TA(2011)0042
Numero di firmatari : 402 - 02-02-2011

Dichiarazioni 

Dichiarazione di interessi finanziari 

Per contattarci 

  • Bruxelles 

    Parlement européen
    Bât. Willy Brandt
    05M005
    60, rue Wiertz / Wiertzstraat 60
    B-1047 Bruxelles/Brussel
     
  • Strasbourg 

    Parlement européen
    Bât. Louise Weiss
    T05042
    1, avenue du Président Robert Schuman
    CS 91024
    F-67070 Strasbourg Cedex
     
  • Indirizzo postale 

    Parlement européen
    Rue Wiertz
    Willy Brandt 05M005
    1047 Bruxelles
     
    Contact data: