Barbara MATERA : Dichiarazioni di voto scritte 

I deputati possono rilasciare una dichiarazione scritta sul proprio voto in Aula. Articolo 183 del regolamento

Elenco dei paesi terzi i cui cittadini devono essere in possesso del visto all'atto dell'attraversamento delle frontiere esterne ed elenco dei paesi terzi i cui cittadini sono esenti da tale obbligo (Kosovo*) (A8-0261/2016 - Tanja Fajon)  
 

Ho espresso voto favorevole al progetto circa la previsione di un elenco dei paesi terzi i cui cittadini devono essere in possesso del visto all'atto dell'attraversamento delle frontiere esterne ed elenco dei paesi terzi i cui cittadini sono esenti da tale obbligo. L'esenzione dal visto non solo consentirebbe i contatti interpersonali, migliorerebbe la cooperazione transfrontaliera e gli scambi culturali, formativi e professionali, ma aiuterebbe anche a contrastare l'immigrazione irregolare, rendendo infruttuose le attività dei criminali.
Un regime dei visti liberalizzato offrirà ai cittadini nuove possibilità di recarsi all'estero per scopi turistici e per visitare parenti e amici senza dover affrontare procedure lunghe e costose per l'ottenimento del visto.

Qualità delle acque destinate al consumo umano (A8-0288/2018 - Michel Dantin)  
 

Ho votato a favore della relazione in materia di qualità delle acque destinate al consumo umano. L'accesso all'acqua potabile di qualità rimane un tema importante per i cittadini europei, che tocca la loro vita quotidiana, influenzandone la salute e le attività.

Aumentare l'efficacia delle procedure di ristrutturazione, insolvenza e liberazione dai debiti (A8-0269/2018 - Angelika Niebler)  
 

Ho espresso voto positivo alla direttiva volta ad aumentare l'efficacia delle procedure di ristrutturazione, insolvenza e liberazione dai debiti. L'obiettivo è quello di eliminare gli ostacoli all'esercizio delle libertà fondamentali, quali la libera circolazione dei capitali e la libertà di stabilimento, derivanti dalle differenze tra le legislazioni e procedure nazionali in materia di ristrutturazione preventiva, insolvenza e seconda opportunità.

"Erasmus", il programma dell'Unione per l'istruzione, la formazione, la gioventù e lo sport (A8-0111/2019 - Milan Zver)  
 

Ho votato a favore della proposta. Ritengo che i fondi Erasmus dovrebbero essere utilizzati per contribuire a promuovere una rete di università europee d'eccellenza che ci aiuti a competere con le migliori università del mondo, e si dovrebbe fare di più per promuovere la cooperazione di eccellenza tra i nostri centri di formazione professionale.

Risorse della dotazione specifica per l'Iniziativa a favore dell'occupazione giovanile (A8-0085/2019 - Iskra Mihaylova)  
 

Ho espresso voto favorevole alla proposta che mira ad un aumento considerevole della dotazione specifica IOG.
L'Iniziativa si rivolge soprattutto ai giovani che non studiano, non lavorano e non seguono un corso di istruzione o formazione (NEET), inclusi i disoccupati di lunga durata e quelli che non sono iscritti presso i servizi per l'impiego, e garantisce che, nelle parti dell'Europa che devono affrontare le maggiori sfide, i giovani possano beneficiare di un sostegno mirato.
L'Iniziativa sostiene generalmente l'offerta di apprendistati, tirocini, inserimenti professionali e ulteriori studi volti al conseguimento di una qualifica.

Disposizioni generali per le accise (A8-0117/2019 - Miguel Viegas)  
 

Ho espresso voto favorevole alla direttiva che prevede disposizioni generali per le accise.
L'obiettivo principale della direttiva è consentire la libera circolazione dei prodotti garantendo nel contempo che il debito d'imposta corretto sia alla fine riscosso dagli Stati membri.

Prodotti che possono beneficiare di un'esenzione totale o parziale dai "dazi di mare" (A8-0112/2019 - Iskra Mihaylova)  
 

Ho votato a favore della proposta che è intesa ad adeguare l'elenco dei prodotti che possono essere oggetto di una tassazione differenziata in relazione ai recenti cambiamenti economici-locali.
Ritengo che ciò compenserebbe gli svantaggi di cui soffrono tali territori, continuando a stimolare la competitività e l'attività economica delle regioni ultraperiferiche, senza pregiudicare la coerenza del mercato interno e dell'ordinamento giuridico dell'UE.

Istituzione dello strumento di vicinato, cooperazione allo sviluppo e cooperazione internazionale (A8-0173/2019 - Pier Antonio Panzeri, Cristian Dan Preda, Frank Engel, Charles Goerens)  
 

Ho votato a favore della proposta relativa all'istituzione di uno strumento di vicinato, cooperazione allo sviluppo e cooperazione internazionale.
Ritengo che ciò garantirà una migliore governance e un ruolo più incisivo del Parlamento.

Istituzione di uno strumento di assistenza preadesione (IPA III) (A8-0174/2019 - José Ignacio Salafranca Sánchez-Neyra, Knut Fleckenstein)  
 

Ho votato a favore dell'istituzione di uno strumento di assistenza preadesione.
Credo sia indispensabile disporre di uno strumento specifico a sostegno dell'allargamento, assicurandone al contempo la complementarità con gli obiettivi generali dell'azione esterna dell'Unione, in particolare con gli obiettivi dello strumento di vicinato, cooperazione allo sviluppo e cooperazione internazionale.

Quadro per il risanamento e la risoluzione delle controparti centrali (A8-0015/2018 - Babette Winter, Kay Swinburne)  
 

Ho votato a favore del regolamento. Gli strumenti di risanamento consentiranno di far fronte alle perdite derivanti da eventi diversi dall'inadempimento con conseguente ribilanciamento del portafoglio e ricostituendo le risorse finanziarie della CCP.

Per contattarci 

  • Bruxelles 

    Parlement européen
    Bât. Altiero Spinelli
    10E116
    60, rue Wiertz / Wiertzstraat 60
    B-1047 Bruxelles/Brussel
     
  • Strasbourg 

    Parlement européen
    Bât. Louise Weiss
    T10071
    1, avenue du Président Robert Schuman
    CS 91024
    F-67070 Strasbourg Cedex
     
  • Indirizzo postale 

    European Parliament
    Rue Wiertz
    Altiero Spinelli 10E116
    1047 Brussels
     
    Contact data: