Scelta del paese

Il Parlamento europeo è composto da 751 deputati eletti nei 28 Stati membri dell'Unione europea allargata. Dal 1979 i deputati sono eletti a suffragio universale diretto per una periodo di cinque anni.

Ogni paese stabilisce le proprie modalità elettorali ma deve garantire l'uguaglianza di genere e la segretezza del voto. Per le elezioni europee vige il sistema proporzionale. L'età del voto è fissata a 18 anni, salvo in Austria dove si vota a 16 anni.

I seggi sono ripartiti in base alla popolazione di ciascuno Stato membro. Le donne rappresentano un po' più di un terzo dei deputati europei. I deputati europei sono raggruppati per affinità politiche e non per nazionalità.

I deputati europei dividono il loro tempo tra le loro circoscrizioni elettorali, Strasburgo – dove il Parlamento europeo si riunisce in seduta plenaria 12 volte all'anno – e Bruxelles, dove partecipano a ulteriori tornate, nonché a riunioni di commissione e dei gruppi politici.

Le modalità di esercizio del mandato parlamentare sono stabilite nello Statuto del 2009.