Accesso diretto alla navigazione principale (Premi "Invio")
Accesso ai contenuti della pagina (premere "Invio")
Accesso diretto all'elenco degli altri siti web (Premi "Invio")

Notizie

Comunicati stampa

 
 
 
 

TIMELINE: il sostegno del Parlamento all'Ucraina - compreso il libero movimento

Tornata Politica dei visti / Relazioni esterne30-03-2017 - 11:28
 

Negli ultimi tre anni, il Parlamento Europeo ha sempre dimostrato solidarietà nei confronti dell'Ucraina sostenendo le varie richieste per modifiche ed intensificazione dei rapporti con l'Europa, condannando il coinvolgimento militare della Russia, l’annessione illegale della Crimea, promuovendone le riforme politiche ed economiche e sostenendo la creazione di un regime senza visti per i cittadini ucraini che viaggiano verso l’UE. Scopri di più nella nostra timeline. (Seguito: TIMELINE: il sostegno del Parlamento all'Ucraina - compreso il libero movimento )

 
Conference of Presidents after the UK government’s triggered of Article 50 TEU  

La Conferenza dei Presidenti ha adottato una mozione di risoluzione, proposta dai leader di quattro gruppi politici e dalla commissione per gli affari costituzionali, nella quale sono esposte le condizioni per l’approvazione finale da parte del Parlamento europeo di qualsiasi accordo di uscita con il Regno Unito. Il progetto di risoluzione sarà discusso e votato dal Parlamento mercoledì prossimo in Plenaria. (Seguito: Brexit: i deputati fissano le condizioni per l’accordo di uscita del Regno Unito )

 

Articolo 50: come funziona

Altro Futuro dell'Europa/Integrazione europea / Costituzione / Istituzioni / Trattati29-03-2017 - 09:39
infografica illustrativa  

Il Governo britannico ha annunciato l’attivazione dell’articolo 50 del Trattato dell’Unione europea. L’annuncio eauivale alla richiesta formale di uscita del Paese dall’Ue. A partire da oggi Regno Unito e Unione europea avranno due anni per negoziare l’accordo sulle modalità con cui avverrà la separazione. Altro capitolo centrale: il futuro delle relazioni commerciali tra i due blocchi. (Seguito: Articolo 50: come funziona )

 
Conferenza stampa congiunta del Presidente Antonio Tajani (a destra) e il sindaco di Londra Sadiq Khan (sinistra)  

“Pur lasciando l’Unione europea, non lasceremo l'Europa”, ha detto il sindaco di Londra Sadiq Khan in visita al Parlamento il 28 marzo. “Per quanto riguarda la sicurezza, la difesa, la finanza e la cultura, faremo ancora parte della famiglia europea”. Khan ha incontrato il Presidente del Parlamento Antonio Tajani per discutere di sicurezza e Brexit. “Non è nell’interesse di nessuno che Londra o il Regno Unito vengano puniti”, ha detto Khan. (Seguito: Il sindaco di Londra: “Faremo ancora parte della famiglia europea” )

 
LIBE committee  

Lunedì 27 Marzo, pochi giorni dopo l’attacco di Londra, il ministri degli interni tedesco e francese, Thomas de Maizière e Matthias Fekl, hanno discusso sulla sicurezza in Europa con i membri della Commissione per le Libertà Civili. Entrambi hanno espresso la necessità di definire e proteggere le frontiere esterne in modo da poter condividere le informazioni e affrontare insieme agli altri Stati radicalizzazione e terrorismo. (Seguito: Terrorismo, I ministri dell'interno francese e tedesco chiedono cooperazione Ue )

 

Plans to make it easier to move money around within the EU’s long-run budget, to help tackle urgent challenges such as the migration crisis, strengthening security, boosting growth and creating jobs, were backed by the Budgets Committee on Monday. Parliament has long fought for greater flexibility within the Multi-annual Financial Framework (MFF), which would apply for the remainder of the 2014-2020 MFF. (Read more: Budgets MEPs back flexibility: €6bn more for jobs, growth and tackling migration )

 

MEPs vote to close loopholes for exploiting EU and third country tax differences

ECON Economic and monetary affairs27-03-2017 - 18:29

Economic and Monetary Affairs Committee MEPs have voted to close loopholes which allow some of the world’s largest corporations to avoid paying tax on profits by exploiting differences in the tax systems of EU and third countries. (Read more: MEPs vote to close loopholes for exploiting EU and third country tax differences )

 
Celebrazioni dei 60 anni dei Trattati di  Roma in Campidoglio  

“Il sogno di un’Europa unita rappresentava la via per lasciarsi per sempre alle spalle l’incubo della guerra”, ha detto Tajani a Roma dove ha partecipato alle celebrazioni per il 60 ° anniversario della creazione dell’Unione Europea. “Dobbiamo essere orgogliosi dell'eredità lasciata ai nostri figli: la libertà di viaggiare, studiare, lavorare, intraprendere, innovare”, ha sottolineato Tajani che ha firmato a nome del Parlamento Ue il testo della "Dichiarazione di Roma". (Seguito: Tajani all’anniversario dell’Ue: “Dobbiamo essere fieri della nostra eredità” )

 

Security: committee debate with French and German ministers on Monday at 17.00

LIBE Justice and home affairs27-03-2017 - 13:13

German federal Minister of the Interior Thomas de Maizière and French Minister of the Interior Matthias Fekl will debate EU measures to improve the security situation in Europe and future challenges in the field with the Civil Liberties Committee on Monday from 17.00 to 19.00. (Read more: Security: committee debate with French and German ministers on Monday at 17.00 )

 

La settimana in Parlamento: Sicurezza, evasione fiscale, QFP

Altro Istituzioni27-03-2017 - 10:27
EP this week  

In programma questa settimana un dibattito sulla sicurezza con i ministri degli Interni di Germania e Francia, la visita del Presidente palestinese Mahmoud Abbas e del sindaco di Londra Sadiq Khan. Durante la settimana il governo britannico dovrebbe annunciare l'attivazione dell'articolo 50. In programma anche il voto sulla revisione del quadro finanziario pluriennale dell'UE e sulle misure per fermare l'evasione fiscale da parte delle multinazionali. (Seguito: La settimana in Parlamento: Sicurezza, evasione fiscale, QFP )