Stop alla violenza contro le donne: il PE si veste d'arancione  

Mercoledì 25 novembre, Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne, i deputati chiederanno alla Commissione quali nuove misure intenda adottare per migliorare la prevenzione della violenza di genere contro le donne nell'UE e se, come richiesto dal Parlamento, sia finalmente in grado di proporre una direttiva UE in merito. Il dibattito inizierà alle ore 15:00.

Per celebrare la giornata, il Parlamento europeo a Strasburgo parteciperà all'iniziativa globale "Orange the world" e l'edificio sarà illuminato di arancione dalla sera del 24 novembre fino alla mezzanotte del 25 novembre.

 

"Orange the world" è una campagna annuale delle Nazioni Unite per prevenire e porre fine alla violenza contro le donne e le ragazze e ha una durata di 16 giorni, dal 25 novembre al 10 dicembre.


Contesto

 

Nel febbraio del 2014, il Parlamento aveva approvato una risoluzione d’iniziativa legislativa che chiedeva alla Commissione di proporre, entro la fine dell'anno, un progetto di legge con misure vincolanti per combattere tale problema.

 

Nel maggio 2014, la precedente Commissione aveva risposto alla richiesta del Parlamento, affermando che non riteneva opportuno affrontare una proposta legislativa per prevenire e combattere la violenza contro le donne.

 

Secondo un sondaggio condotto dall'Agenzia dell'Unione europea per i diritti fondamentali (FRA), circa 62 milioni di donne in Europa - un terzo della popolazione femminile del continente - sono state vittima di violenze fisiche e/o sessuali dall'età di 15 anni.



Dibattito: mercoledì 25 novembre

Conferenza stampa:, mercoledì 25 novembre alle 11:00, con la presidente della commissione per i diritti della donna e uguaglianza di genere, Iratxe García Pérez

Procedura: interrogazione alla Commissione con richiesta di risposta orale

Hashtag: #orangetheworld #16days