Governance dell'eurozona: dibattito con il Presidente dell'Eurogruppo Dijsselbloem 

Per la prima volta, martedì mattina, il Presidente dell'Eurogruppo, Jeroen Dijsselbloem parteciperà a un dibattito in Plenaria con Commissione e Consiglio per discutere le priorità economiche e sociali dell'UE per il 2016, stabilite dalla Commissione nell'analisi annuale sulla crescita e le raccomandazioni specifiche per l'area euro nel suo insieme, entrambe presentate il 26 novembre scorso.

La raccomandazione sull'area euro fornisce consigli su misura per gli Stati membri dell'area euro sulle questioni rilevanti per il funzionamento dell'eurozona nel suo insieme, come le politiche relative alla correzione degli squilibri macroeconomici, alla posizione fiscale dell'area euro e al completamento dell'Unione economica e monetaria (UEM).


Su quest'ultimo punto, inizialmente programmato in un dibattito ad hoc, i deputati probabilmente sosterranno l'insufficienza delle proposte della Commissione, presentate il 21 ottobre scorso, per affrontare gli attuali limiti del sistema istituzionale dell'eurozona. Chiederanno un più intenso controllo parlamentare e un maggior dibattito pubblico, in modo da assicurare una responsabilità democratica e un maggiore coinvolgimento dei cittadini.


I deputati, inoltre, faranno appello alla Commissione affinché inizi i negoziati per un accordo tra Parlamento, Consiglio ed Eurogruppo sulla governance economica europea, come previsto dalla relazione dei cinque Presidenti, che includa il semestre europeo e i programmi macroeconomici in corso di aggiustamento, come quello previsto per la Grecia.


Giovedì, il Parlamento voterà una risoluzione sulla propria posizione sulle proposte della Commissione per completare l'Unione economica e monetaria.

 

 

Dibattito: martedì 15 dicembre

Votazione: giovedì 17 dicembre

Procedura: interrogazione alla Commissione con richiesta di risposta orale seguita da un dibattito (con risoluzione sull'EUM)

Hashtag: #eurozone #EMU #monetarypolicy