Sicurezza dei giornalisti e uso improprio dei fondi europei in Slovacchia 

A seguito dell'omicidio del giornalista investigativo Ján Kuciak e della sua fidanzata Martina Kušnírová, i deputati dibatteranno mercoledì pomeriggio l'incolumità dei giornalisti in Slovacchia e nell'UE.

I deputati discuteranno inoltre le rivelazioni contenute nell'ultimo articolo di Kuciak, pubblicato postumo, sul presunto uso improprio dei fondi dell'UE in Slovacchia e sui legami tra gruppi della criminalità organizzata e politici slovacchi. Il dibattito sarà seguito mercoledì da una risoluzione che sarà votata nel corso della prossima sessione plenaria.


Il Parlamento ha inviato mercoledì 7 marzo una missione conoscitiva di due giorni in Slovacchia, composta da sei deputati.


Il Parlamento ha onorato la memoria di Kuciak e Kušnírová con un minuto di silenzio durante la sessione plenaria del 28 febbraio. Il Presidente Antonio Tajani ha condannato fermamente gli omicidi, sottolineando che la libertà di stampa deve essere garantita e ha esortato le autorità slovacche a "portare alla luce la verità".

 

 

Dibattito: mercoledì 14 marzo

Votazione: sessione plenaria di aprile

Procedura: dichiarazioni di Consiglio e Commissione seguite da dibattito, con risoluzione

Hashtag: #AllForJan  #JanKuciak