Che cosa sono i gruppi politici e come sono composti? 

Dopo le elezioni, i deputati al Parlamento europeo formano i gruppi politici, che riuniscono deputati europei provenienti da diversi Stati membri sulla base delle loro affinità politiche. I gruppi possono anche essere costituiti successivamente, durante il mandato del Parlamento. Vi sono attualmente otto gruppi politici al Parlamento europeo.


Per ottenere lo status formale di gruppo politico, un gruppo deve essere costituito da almeno 25 deputati, eletti in almeno un quarto degli Stati membri (ossia almeno 7). I deputati possono appartenere a un solo gruppo politico.


La costituzione di un gruppo politico deve essere notificata al Presidente del Parlamento con una dichiarazione in cui si specifica il nome del gruppo, i suoi membri e il suo ufficio di presidenza.


Di norma, il Parlamento non valuta l'affinità politica dei membri di un gruppo. Attraverso la formazione di un gruppo, i deputati accettano implicitamente di condividere l'affinità politica. Soltanto quando questa è negata dai deputati europei interessati è necessario che il Parlamento valuti se il gruppo è stato effettivamente costituito rispettando il regolamento.


I gruppi politici possono assumere personale e sono dotati di strutture amministrative, finanziate attraverso il bilancio del Parlamento. L'Ufficio di presidenza del Parlamento stabilisce le norme di gestione e verifica di tali fondi e strutture.


I fondi a disposizione dei gruppi sono destinati a coprire non solo i costi amministrativi e operativi del personale di un gruppo, ma anche i costi delle attività politiche e di informazione correlate alle attività politiche dell'Unione europea.


Il bilancio non può essere utilizzato per finanziare qualsiasi forma di campagna elettorale a livello europeo, nazionale, regionale o locale, né per finanziare partiti politici a livello nazionale ed europeo o enti da essi dipendenti.


Non tutti i deputati al Parlamento europeo sono membri di un gruppo; in tal caso sono noti come membri "non iscritti", hanno comunque diritto ad assumere personale e godono dei diritti stabiliti dalle norme dell'Ufficio di presidenza.