10 cose imparate durante la plenaria 

 
 

Condividi questa pagina: 

Durante la seconda sessione plenaria di ottobre, il Parlamento ha respinto i tagli proposti dal Consiglio per il bilancio 2014. Ha inoltre modificato il bilancio 2013 per coprire 2.7 miliardi di euro di deficit. I deputati hanno anche votato per la sospensione dell'accordo SWIFT tra UE e USA. Aung San Suu Kyi ha ricevuto il Premio Sacharov che le era stato attribuito nel 1990.

Respinti i tagli al bilancio


I tagli al bilancio 2014 proposti dal Consiglio sono stati respinti mercoledì dal Parlamento. I deputati hanno anche modificato il bilancio di quest'anno con l'aggiunta di 2.7 miliardi di euro per coprire i minori ricavi ottenuti dai dazi all'importazione.


Aung San Suu Kyi


Il 22 ottobre la dissidente birmana Aung San Suu Kyi ha finalmente ricevuto il premio Sacharov, vinto ormai 23 anni fa.


Immigrazione


Mercoledì i deputati hanno discusso di immigrazione ricordando la recente tragedia di Lampedusa. Il Parlamento ha chiesto un maggiore sforzo di coordinamento tra gli Stati membri e un più forte senso di solidarietà e responsabilità.


Accordo SWIFT


I recenti scandali legati alle intercettazioni della NSA hanno spinto i deputati a chiedere la sospensione dell'accordo SWIFT sull'accesso degli Stati Uniti alle informazioni sui trasferimenti bancari dei cittadini dell'UE. All'inizio della settimana, il comitato per le Libertà civili ha introdotto una proposta di modifica della legislazione sulla protezione dei dati.


Criminalità organizzata


La criminalità organizzata non conosce confini e andrebbe affrontata con misure transfrontaliere. Per questo motivo, mercoledì, gli i deputati hanno definito un piano d'azione per bloccare le fonti di profitto delle mafie.


Libertà di movimento nell'UE


I deputati si sono scontrati sui vantaggi e le sfide della libertà di movimento all'interno dell'UE. Alcuni hanno sostenuto l'impatto positivo sulle economie locali, mentre altri hanno sottolineato come possa pesare sul welfare degli stati nazionali.


Dispositivi medici


Alla luce dei recenti scandali delle protesi mammarie e dell'anca, martedì il Parlamento ha rafforzato le procedure di monitoraggio e di certificazione per i dispositivi medici. I deputati hanno anche rafforzato i requisiti di sicurezza per gli strumenti utilizzati per eseguire le diagnosi per la gravidanza, il diabete o l'HIV.


Pratiche di commercializzazione ingannevoli


Gli eurodeputati hanno adottato una serie di raccomandazioni per combattere le pratiche di commercializzazione ingannevoli. Una delle proposte comporta la creazione di una lista nera delle compagnie ripetutamente condannate per l'utilizzo di tali pratiche.


Fondo europeo per gli affari marittimi e la pesca


Mercoledì, i membri del Parlamento hanno concordato le regole per il Fondo europeo per gli affari marittimi e la pesca. I 6.5 miliardi di euro di aiuti previsti saranno utilizzati per migliorare la sicurezza, le condizioni di lavoro, la raccolta dei dati, le infrastrutture portuali e per permettere ai pescatori di rispettare il divieto di rigetto.


Smantellamento in sicurezza delle navi


In futuro, le navi registrate nell'UE dovranno essere smantellate in impianti di riciclaggio approvati dall'UE. Le regole adottate martedì dal Parlamento europeo prevedono di porre fine alla rottamazione delle vecchie navi europee sulle spiagge di paesi terzi.