Condividi questa pagina: 

I deputati hanno eletto Martin Schulz come nuovo Presidente del Parlamento europeo. Hanno anche eletto i 14 Vicepresidenti del PE e i cinque questori, responsabili per le attività amministrative e finanziarie. Guarda l'infografica per conoscere i deputati che compongono l'Ufficio di Presidenza.

Un Presidente, 14 Vicepresidenti e 5 questori sono stati eletti per un mandato di due anni e mezzo.


Il ruolo dei vicepresidenti


I vicepresidenti possono sostituire il Presidente nello svolgimento delle sue funzioni quando necessario, comprese quelle di presiedere le sedute plenarie. Inoltre, i vicepresidenti sono membri dell'Ufficio di presidenza del Parlamento europeo. L'Ufficio di presidenza è l'organo che stabilisce le norme del Parlamento, redige il progetto preliminare di bilancio del PE e decide su questioni amministrative, organizzative e del personale.


  Il 24 novembre, l'Ufficio di Presidenza deciderà le aree di interesse specifiche dei 14 Vice-presidenti.


Il ruolo dei questori


I questori sono 5 e fanno parte dell'Ufficio di presidenza. Il Parlamento europeo procede all'elezione dei questori dopo l'elezione del Presidente e dei 14 vicepresidenti.


I questori sono eletti a scrutinio segreto maggioritario in tre turni: la maggioranza assoluta dei voti espressi è necessaria per i primi 2 turni, mentre per l'ultima votazione è sufficiente la maggioranza relativa. Il mandato è di due anni e mezzo; i questori hanno funzioni consultive in seno all'Ufficio di presidenza.


I questori sono incaricati di gestire i compiti amministrativi e finanziari concernenti direttamente i deputati, come ad esempio mettere a loro disposizione le strutture e i servizi generali.
Possono presentare proposte di modifica o di nuova stesura di testi concernenti tutte le regolamentazioni adottate dall'Ufficio di presidenza. I questori si riuniscono, generalmente, una volta al mese.