100 idee per un’Europa migliore: i partecipanti a EYE2018 presentano i risultati ai deputati 

 
 

Condividi questa pagina: 

A giugno il Parlamento ha aperto le porte a 8000 giovani da ogni parte d’Europa. Le idee più innovative di EYE2018 saranno presentate alle commissioni parlamentari durante l'autunno

100 idee per un futuro europeo 

Sono state tante le discussioni sul futuro dell’Europa all’European Youth Event, EYE2018, l’evento europeo per i giovani. Una relazione con le idee più innovative dell’esperienza di giugno è stato distribuito agli eurodeputati il 20 settembre.

Le cento idee trattano tanti temi: dalla protezione degli informatori alla prevenzione dell’evasione fiscale, dall’incoraggiamento dei giovani a candidarsi alle elezioni all’eliminazione dell’inquinamento da plastica.

I partecipanti a EYE presenteranno di persona le idee nelle commissioni parlamentari di competenza nei prossimi mesi. A soli otto mesi dalle elezioni europee questa audizioni sono fondamentali per ascoltare la voce dei giovani europei e portare avanti le loro idee su come migliorare l’Unione.

Ecco l’agenda delle audizioni:

Nella prefazione alla relazione EYE2018 il Presidente del Parlamento europeo Antonio Tajani ha ricordato: “Nella nostra veste di deputati al Parlamento europeo porteremo avanti questo dialogo importante con voi, giovani d'Europa, e ci adopereremo affinché il vostro futuro si realizzi in un'Unione europea migliore e più forte.”.

Per seguire le audizioni collegati alle pagine Facebook, Instagram e Twitter delle iniziative EYE.