I punti chiave della plenaria: protezione civile, accordo commerciale con Singapore e benessere degli animali 

 
 

Condividi questa pagina: 

I testi approvati: migliore coordinazione contro le catastrofi naturali, controllo degli investimenti esteri, protezione per le vittime di incidenti stradali, patto commerciale EU-Singapore

Insieme contro le catastrofi naturali

Il 12 febbraio gli eurodeputati hanno votato a favore dell’aggiornamento del Meccanismo di protezione civile EU. Su richiesta del Parlamento europeo, la legge istituisce anche il “RescEU”, un fondo di risorse che include gli aerei antincendio e che può essere utilizzato nel caso in cui uno stato membro abbia bisogno di ulteriori risorse per affrontare una catastrofe naturale.


Accordo di libero scambio EU-Singapore

Il Parlamento ha approvato l’accordo di libero scambio fra l’UE e Singapore che prevede la rimozione di quasi tutte le tariffe doganali fra le due parti entro 5 anni.


Controllo degli investimenti esteri

Giovedì il Parlamento ha votato a favore dell’istituzione del primo strumento UE di controllo degli investimenti esteri diretti il cui scopo è quello di proteggere settori industriali strategici come l’acqua, i trasporti, le comunicazioni e le tecnologie.


Protezione per le vittime degli incidenti stradali

Il 13 febbraio gli eurodeputati hanno votato a favore della proposta per offrire maggiore protezione per le vittime degli incidenti stradali. Obiettivo delle nuove norme è garantire risarcimenti equi alle vittime, scoraggiare l’uso di auto non coperte da polizza assicurativa e garantire trattamento equo agli assicurati dei diversi paesi UE.


Migliori condizioni per il trasporto degli animali

I viaggi di lunga durata provocano stress e sofferenza agli animali da allevamento. Con la risoluzione votata il 14 febbraio gli eurodeputati richiedono maggiore rispetto delle norme esistenti, rafforzamento dei controlli, punizioni più severe e tempi di percorrenza più brevi.

Riutilizzo dell’acqua

Per poter garantire sufficienti risorse di acqua dolce in futuro, martedì gli eurodeputati hanno approvato nuove misure per il riutilizzo delle acque reflue trattate per l’irrigazione agricola. Incoraggiare il riutilizzo dell’acqua nell’agricoltura potrebbe aiutare a ridurre la scarsità idrica.

Investimenti nelle regioni europee

Il Parlamento ha adottato la sua posizione in merito alle norme europee per il sostegno dello sviluppo regionale nel periodo 2021-2027. Gli eurodeputati ritengono che l’attuale livello del sostegno europeo alle regioni debba essere mantenuto.


Futuro dell’Europa con Giuseppe Conte

Martedì il Presidente del Consiglio italiano Giuseppe Conte ha tenuto un discorso al Parlamento europeo. “Dobbiamo lottare per un’Europa più solidale e più equa, in breve per un’Europa più democratica” ha dichiarato Conte presentando la sua visione sul Futuro dell’Europa.


In memoria di Antonio Megalizzi e Bartosz Orent-Niedzielski

Lunedì il Parlamento ha intitolato lo studio radiofonico ad Antonio Megalizzi e Bartosz Orent-Niedzielski, i due giornalisti assassinati l’11 dicembre 2018 durante l’attentato terroristico di Strasburgo.


Uso medico della cannabis

Gli eurodeputati hanno richiesto agli stati membri di prendere in considerazione una politica europea sull’uso medico della cannabis.


Transazioni più economiche e maggiore trasparenza

Il 14 febbraio gli eurodeputati hanno approvato i piani che assicurano bassi costi di cambio sui pagamenti in euro in tutta l’UE e aumentano la trasparenza sui costi di cambio applicati nel caso in cui il pagamento avvenga tra valute diverse. In questo modo tutti i cittadini europei potranno pagare con bassi costi di cambio, una realtà già nota a chi vive nella zona-euro.


Norme sul copyright nell’era digitale

È stato raggiunto un accordo tra i negoziatori del Parlamento e del Consiglio sulle norme sul copyright. Creativi ed editori avranno più potere negoziale con i giganti internet come YouTube, Facebook e Google News. Particolare attenzione è stata dedicata alla protezione delle start-up. L’accordo raggiunto assicura che internet rimanga uno spazio per la libera espressione. I meme, le gif e gli snippet ora godono di maggiore protezione.