Come raccogliere i dati dei passeggeri internazionali 

 
 

Condividi questa pagina: 

Un PNR a livello europeo 

Gli attacchi terroristici a Parigi e Copenaghen, la crisi in Medio Oriente e in Ucraina, hanno sollevato delle importanti questioni legate alle sicurezza internazionale. Vari specialisti e gli Stati membri dell'UE chiedono un registro di prenotazione europeo (PNR), una misura che richiede la raccolta sistematica, l'uso e la conservazione dei dati sui passeggeri dei voli internazionali. Alcuni deputati pensano che questo sistema possa compromettere il diritto alla privacy.

Una prima proposta sull'utilizzo del PNR a livello dell'UE è stata respinta nel 2013 a causa della preoccupazione dei deputati europei sulla conformità con i diritti fondamentali.


Tuttavia, la minaccia terroristica in Europa ha reso la lotta contro il terrorismo una priorità e i governi nazionali hanno messo in evidenza la necessità di un PNR a livello europeo. In una risoluzione adottata l'11 febbraio, gli eurodeputati si sono impegnati a presentare una direttiva entro la fine dell'anno.


Il 26 febbraio la commissione per le Libertà civili ha già discusso un nuovo progetto di testo sul PNR redatto da Timothy Kirkhope, europarlamentare britannico del gruppo ECR.


Il 15 luglio il testo è stato adottato con 32 voti a favore e 27 contrari. La commissione ha anche voluto inserire una serie di garanzie per la protezione dei dati al fine di garantire "la legittimità di qualsiasi archiviazione, analisi, trasferimento o utilizzo dei dati PNR". Infatti questi dati devono essere utilizzati solo per prevenire, individuare, indagare e perseguire gli atti di terrorismo e la criminalità transnazionale.


I colloqui del trilogo sono iniziati in settembre. Un accordo provvisorio è stato raggiunto tra Parlamento e Consiglio il 4 dicembre e sostenuto dalla commissione per le Libertà civili, il 10 dicembre. La proposta di direttiva deve essere ancora approvato dall'intero Parlamento all'inizio del 2016 e poi approvato dal Consiglio dei ministri dell'UE.


Clicca qui per saperne di più sul PNR.