"Je suis Charlie": il Parlamento rende omaggio alle vittime dell'attacco a Charlie Hebdo 

 
 

Condividi questa pagina: 

Il Presidente del PE Martin Schulz e i deputati di tutte le forze politiche si sono raccolti in un minuto di silenzio all'entrata del Parlamento europeo per ricordare le vittime dell'attacco a Charlie Hebdo #JeSuisCharlie. 

Un minuto di silenzio al Parlamento europeo per ricordare le vittime dell'attentato alla rivista francese Charlie Hebdo. L'8 gennario, deputati, funzionari e cittadini si sono ritrovati fuori della sede del Parlamento a Bruxelles per commemorare le 12 persone morte il giorno precedente. "Come voi, come tutti noi, io sono Charlie", ha detto il presidente del Parlamento europeo Martin Schulz in una breve dichiarazione prima del minuto di silenzio.

I deputati europei hanno fermamente condannato l'attacco alla rivista satirica ed espresso le loro condoglianze alle famiglie e agli amici delle vittime.