“Tutti gli europei sono con il cuore a Barcellona”: condanna degli attacchi in Spagna 

 
 

Condividi questa pagina: 

Antonio Tajani, Presidente del Parlamento europeo, ha espresso a nome di tutta l’assemblea una ferma condanna degli attacchi terroristici di Barcellona e Cambrils.

Bandiere a mezz'asta al Parlamento europeo 

“Non ci faremo intimidire da coloro che seminano violenza e odio” ha dichiarato il Presidente giovedì 17 agosto in seguito agli attacchi che hanno colpito la Spagna.


Venerdì 18 agosto presso gli edifici del Parlamento europeo le bandiere europea e spagnola sono state a mezz’asta in segno di lutto.

“Il mio pensiero va alle vittime di questa terribile atrocità, alle loro famiglie e a tutti i cittadini di Barcellona. Stasera tutti gli europei sono con il cuore a Barcellona”: così Antonio Tajani si è espresso in solidarietà con la Spagna.

 

Lotta antiterrorismo dell’Unione europea

 

Il Presidente ha inoltre dichiarato che “la determinazione dell’Unione europea nella lotta al terrorismo non diminuirà. Non ci faremo mai intimidire da coloro che seminano violenza e odio, li affronteremo sempre: forti della nostra libertà, della nostra unità e del nostro stato di diritto”.