Accesso diretto alla navigazione principale (Premi "Invio")
Accesso ai contenuti della pagina (premere "Invio")
Accesso diretto all'elenco degli altri siti web (Premi "Invio")

Un'Europa più fiduciosa e ottimista

Altro Articolo - Istituzioni06-09-2012 - 11:01
 
© BELGA-MONKEY   © BELGA-MONKEY

I cittadini dell'UE avrebbero più fiducia nelle istituzioni europee rispetto a nove mesi fa. Secondo l'ultimo Eurobarometro pubblicato giovedì, il Parlamento europeo sarebbe l'istituzione che meglio rappresenta l'UE. Per la maggior parte dei cittadini votare alle elezioni europee sarebbe il miglior modo di far sentire la propria voce.


La maggior parte dei cittadini interrogati ha affermato che far parte dell'UE è "bene" (50%, +3%). ll 40% degli europei ha un'opinione positiva dell'UE (in aumento rispetto al 31% del novembre 2011). L'Europa rimane divisa su quanto la propria opinione sia importante all'interno dell'UE: il 54% ha risposto negativamente, mentre il 42% pensa di sì.


Nonostante ciò, il 57% degli intervistati ha dichiarato che votare alle prossime elezioni europee sarà il modo migliore di farsi ascoltare. Un quarto dei cittadini sapevano che le elezioni saranno tra due anni.


Inoltre il 54% ha dichiarato che sarebbe più interessato a votare se ogni partito politico proponesse un candidato per il posto di presidente della Commissione europea.


Senza sorprese, le priorità dei cittadini per combattere la crisi si sono concentrate sulla creazione di posti di lavoro e la lotta alla disoccupazione (72%).


Questi sono alcuni dei risultati dell'Eurobarometro realizzato dal 2 al 17 giugno su un campione di 26,622 cittadini nei 27 Stati membri dell'UE. Clicca sul link sulla destra per leggere l'integralità del rapporto.

RIF. : 20120904STO50504
Aggiornato il: ( 11-09-2012 - 10:27)
 
 
   
Per maggiori informazioni