Accesso diretto alla navigazione principale (Premi "Invio")
Accesso ai contenuti della pagina (premere "Invio")
Accesso diretto all'elenco degli altri siti web (Premi "Invio")

Premio europeo Carlo Magno della gioventù 2013: i vincitori accolti al Parlamento europeo

Altro Articolo - Istituzioni / Gioventù18-10-2013 - 17:05
 
Kathrin RENNER, Luis Alvaro MARTINEZ, Anne-May KALDOJA, Katarzyna SIENNICKA   I vincitori dell'edizione 2013 (da sinistra a destra) Kathrin Renner, Luis Alvaro Martinez, Anne-May Kaldoja, Katarzyna Siennicka.

I tre vincitori del Premio europeo Carlo Magno della gioventù 2013 hanno visitato il PE il 16 e 17 ottobre. In quest'occasione hanno incontrato il Presidente Martin Schulz e presentato i loro progetti alla commissione alla Cultura. Dal 2008, il Premio europeo Carlo Magno della gioventù è stato assegnato a progetti "che promuovono la comprensione e lo sviluppo di un'identità europea". Abbiamo incontrato i vincitori di quest'anno.


Chi ha vinto nel 2013?

Il primo premio è stato vinto dal progetto spagnolo "Europe on track", una piattaforma web destinato agli studenti europei. "Abbiamo cercato di avvicinare l'Europa agli studenti, intervistandoli su come vedono l'Europa nel 2020" hanno indicato Luis Alvarado Martinez e Kathrin Renner, responsabili del progetto.


Il progetto polacco "Discover Europe", un concorso fotografico, ha vinto il secondo premio. "Attraverso la fotografia, abbiamo cercato di dare una nuova visione dell'Europa", ha detto Katarzyna Siennicka.


Il terzo premio è stato assegnato a "Story of my life". Un progetto di scambio estone che mira a creare un dialogo tra giovani europei ed le persone anziane di origine estone.


Un trampolino di lancio per il futuro


Per "Europe on track" la prossima tappa sarà la realizzazione di un documentario, invece "Discover Europe" sta già progettando la seconda edizione.


Il loro messaggio


"Questo premio è l'occasione per portare un messaggio nuovo e positivo sull'Europa" ha affermato Luis Alvarado Martinez.


"Abbiamo rafforzato il legame tra l'Europa e l'Estonia. Ciò dimostra che l'Europa non è fatta solo di grandi paesi" ha aggiunto Anne-May Kaldoja, responsabile del progetto "Story of my life".


E se tu fossi il prossimo?


Fai parte di un progetto di promozione dell'Europa tra i giovani? Una nuova edizione del Premio Carlo Magno della gioventù si apre il 24 ottobre.


Per saperne di più clicca sui link alla tua destra e vedi come partecipare all'edizione del prossimo anno.


RIF. : 20131014STO22261