Accesso diretto alla navigazione principale (Premi "Invio")
Accesso ai contenuti della pagina (premere "Invio")
Accesso diretto all'elenco degli altri siti web (Premi "Invio")

Garanzia per i giovani: dalla parole ai fatti

Tornata Articolo - Gioventù28-02-2014 - 11:53
 

Più di cinque milioni di giovani europeo sono disoccupati. L'Unione europea ha lanciato un programma chiamato Garanzia europea per i giovani per migliorare la situazione. Il 26 febbraio, i deputati hanno interrogato la Commissione europea e il Consiglio sull'implementazione del programma da parte degli Stati membri. Clicca sulla carta per scoprire i tassi di disoccupazione dei giovani in Europa.


Il programma di "garanzia europea per i giovani" ha per obiettivo quello di assicurare che tutti i giovani di meno di 25 anni abbiano un lavoro, continuino gli studi o seguano una formazione nei quattro mesi dopo la fine dei propri studi. Ogni Stato membro finanzia questo programma, ma l'UE contribuisce attraverso il Fondo sociale europeo e l'Iniziativa per l'occupazione dei giovani.

20 Stati membri su 28 possono ricevere questo finanziamento supplementare poiché hanno un tasso di disoccupazione dei giovani superiore al 25% almeno in una delle loro regioni.


Il Parlamento europeo organizza dal 9 all'11 maggio a Strasburgo l'Incontro dei giovani europei 2014. Tra le numerose questioni all'ordine del giorno c'è anche la garanzia europea per i giovani.

I partecipanti potranno discutere con i ministri del Portogallo e dell'Austria.

RIF. : 20140226STO37008
Aggiornato il: ( 09-06-2015 - 10:44)