Accesso diretto alla navigazione principale (Premi "Invio")
Accesso ai contenuti della pagina (premere "Invio")
Accesso diretto all'elenco degli altri siti web (Premi "Invio")

Perché i deputati discutono la situazione dello Stato di diritto in Polonia?

Tornata Articolo - Giustizia e affari interni19-01-2016 - 15:25
 
Streaming photo - Live from the EP   Segui il dibattito in diretta.

La "situazione dello stato di diritto e le restrizioni alla libertà di stampa" in Polonia saranno discusse in plenaria martedì pomeriggio con il premier polacco Beata Szydło. Parteciperanno anche il vicepresidente della Commissione Frans Timmermans e il ministro degli Esteri olandese Bert Koenders, come rappresentante della Presidenza del Consiglio. La Commissione europea ha aperto recentemente un'inchiesta relativa alle riforme sulla Corte costituzionale e i media pubblici in Polonia.


Perché un dibattito sulla Polonia?


Il governo polacco del nuovo partito Diritto e Giustizia (PiS) sta attuando delle riforme allo statuto della Corte costituzionale. I pareri più critici sottolineano che tali riforme limiterebbero il controllo e un eaquilibrio democratico normale.


In Polonia le proteste sono state numerose, marcate da un forte interesse dei media stranieri. Il 13 gennaio, per la prima volta da quando la procedura è stata istituita, la Commissione europea ha avviato la prima fase del quadro per salvaguardare lo Stato di diritto in Polonia.


Il Parlamento europeo è eletto direttamente dai cittadini dell'Unione, mentre la Commissione europea e è stata nominata dai governi con il ruolo di garante della legislazione e dei trattati UE. Il Consiglio, l'organo costituito da tutti gli Stati membri, deve garantire che le regole e i valori comuni siano rispettati.


Il ruolo del Parlamento europeo


Il Parlamento europeo ha il diritto di discutere i problemi di attualità e le questioni di particolare importanza. Nel dicembre 2015 è stato deciso che la situazione in Polonia sarebbe stata discussa nel corso della sessione plenaria di gennaio.


Le prossime tappe

Una risoluzione dei gruppi politici sarà votata durante la plenaria di febbraio (1-4 febbraio).


Segui il dibattito in diretta sul nostro sito il 19 gennaio dalle ore 16:30.

RIF. : 20160118STO10406
Aggiornato il: ( 21-01-2016 - 11:04)