Accesso diretto alla navigazione principale (Premi "Invio")
Accesso ai contenuti della pagina (premere "Invio")
Accesso diretto all'elenco degli altri siti web (Premi "Invio")

Accordo UE-Regno Unito: vantaggio da ambo le parti con permanenza UE

Tornata Comunicati stampa - Istituzioni24-02-2016 - 18:25
 
Debate on the conclusions of the European Council meeting of 18 and 19 February 2016   Dibattito sulle conclusioni del Consiglio europeo del 18-19 febbraio 2016

I leader dei principali quattro gruppi politici del Parlamento europeo hanno accolto l'accordo tra UE e Regno Unito come un'offerta al popolo britannico per rimanere nell'UE, pur sottolineando, alcuni, che si tratta di un voto "dentro o fuori", e non di una nuova fase dei negoziati.


Durante il dibattito in Plenaria sulle conclusioni del recente vertice UE, alla presenza del Presidente del Consiglio europeo, Donald Tusk, e del Presidente della Commissione, Jean-Claude Juncker, molti deputati del Regno Unito hanno espresso opinioni a favore e contro l'appartenenza all'UE.

 

I deputati anche hanno discusso delle risposte dei Paesi UE alla crisi dei rifugiati, chiedendo con urgenza ai governi nazionali di agire in modo coordinato e trovare una soluzione durante la riunione straordinaria del Consiglio europeo con il governo turco prevista per marzo.


È possibile vedere le registrazioni video dei singoli interventi:



Donald TUSK, Presidente del Consiglio europeo


Jean-Claude JUNCKER, Presidente della Commissione europea


Manfred WEBER (PPE, DE)


Gianni PITTELLA (S&D, IT)


Ashley FOX (ECR, UK)


Guy VERHOFSTADT (ALDE, BE)


Gabriele ZIMMER (GUE/NGL, DE)


Rebecca HARMS (Greens/EFA, DE)


Nigel FARAGE (EFDD, UK)


Marine LE PEN (ENF, FR)



Procedura: dichiarazioni di Consiglio e Commissione

RIF. : 20160223IPR15551
 
 
Contatti
 
 
   
EuroparlTV
 

Cauto ottimismo di Martin Schulz per l'accordo con il Regno Unito

 
Regno Unito: i deputati discutono il futuro del paese in UE