Accesso diretto alla navigazione principale (Premi "Invio")
Accesso ai contenuti della pagina (premere "Invio")
Accesso diretto all'elenco degli altri siti web (Premi "Invio")

Filippo Grandi, Alto Commissario ONU per i rifugiati: "momento della verità per riaffermare i valori europei"

Tornata Comunicati stampa - Istituzioni08-03-2016 - 13:26
 

In apertura del dibattito con l'Alto Commissario dell'ONU per i rifugiati in occasione Giornata internazionale della donna, il Presidente Martin Schulz ha sottolineato l'impegno continuo del PE nella lotta a tutte le forme di violenza contro le donne, nei loro Paesi d'origine, durante la fuga o all'arrivo. Grandi ha invitato l'UE a ribadire i propri valori e rifiutare una politica di rimpatrio senza precise clausole di salvaguardia.


Schulz ha inoltre reso omaggio all'attivista per i diritti umani Berta Cáceres e chiesto al governo honduregno di fare tutto il possibile per trovare e condannare chi l'ha uccisa.


L'Alto Commissario Grandi ha sottolineato che il 20% delle famiglie siriane in fuga dalla guerra sono guidate da donne e che le donne che viaggiano da sole, in stato di gravidanza o con figli al seguito, sono più numerose degli uomini dall'inizio del 2016. "Le ragazze e le donne sono sproporzionatamente esposte alla violenza e agli abusi sessuali da parte dei trafficanti e delle reti criminali" ha detto, chiedendo percorsi sicuri verso la concessione dell'asilo per evitare il traffico di esseri umani.


Rivedi il dibattito

 

Discorso d'apertura di Martin Schulz

Alto Commissario ONU per i rifugiati (1a parte)

Filippo Grandi (2a parte)

Filippo Grandi (3a parte)

Dimitris Avramopoulos, Commissario europeo

Interventi di: Esteban González Pons (EPP, ES), Sylvie Guillaume (S&D, FR), Timothy Kirkhope (ECR, UK), Cecilia Wikström (ALDE, SE), Malin Björk (GUE/NGL, SE), Rebecca Harms (Green/EFA, DE), Rolandas Paksas (EFDD, LT) Matteo Salvini (ENF, IT) and Lampros Fountoulis (NI, EL)


Il discorso di Filippo Grandi sarà presto disponibile qui.

RIF. : 20160303IPR16957
 
 
Contatti
 
 
   
Per ulteriori informazioni